Nomination “Oscar 2023”, Lady Gaga super favorita: “Top Gun” in corsa per 6 statuette

Le principali nomination agli "Oscar 2023" e i favoriti: Lady Gaga sfida Rihanna per la miglior canzone e "Top Gun" prova a regalarsi una serata d'oro

Le nomination degli Oscar 2023 sono state svelate, dando il via ufficialmente alla fase d’avvicinamento agli ambiti premi del cinema, seguiti in tutto il mondo. Un’edizione particolare, che dovrà tentare di offrire un vero e proprio show, come accadeva in passato, dimenticando magari una volta per tutte l’aggressione di Will Smith a Chris Rock.

La conduzione è stata affidata a Jimmy Kimmel, il che lascia pensare a un’organizzazione più tradizionale, e non data in gestione a singoli VIP in una sorta di mix di stili un po’ confuso. Appuntamento fissato per domenica 12 marzo, con gli appassionati già pronti a indicare i propri favoriti.

Da sottolineare, inoltre, come vi sia anche un titolo italiano tra i nominati agli Oscar 2023. Si tratta del cortometraggio Le pupille di Alice Rohrwacher, il cui titolo non ha nulla a che fare con i nostri occhi ma fa riferimento al termine latino che vuol dire fanciulla. Una storia d’innocenza ambientata durante la seconda guerra mondiale in un orfanotrofio femminile.

Oscar 2023: i favoriti

Grande attenzione viene rivolta a Top Gun: Maverick, sequel del film cult con Tom Cruise che ha riportato in auge un personaggio ancora amatissimo. Non è stato candidato come miglior film e non vi erano attese in tal senso, ma è in corsa per ben cinque statuette, dalla miglior sceneggiatura non originale al montaggio, dagli effetti visivi al sonoro, fino alla miglior canzone.

Questa nomination apre le porte per un’analisi che sarà dibattuta fino all’apertura della busta, con Lady Gaga favorita secondo la maggior parte degli esperti di settore. Hold My Hand chiude la visione di Top Gun: Maverick e contribuisce all’impatto emotivo sul pubblico.

Una vera e propria hit, apprezzata anche da chi non ha mai visto la pellicola e non la associ, quindi, ad alcuna scena del film con Tom Cruise. A darle filo da torcere sarà però di certo Lift Me Up, che ha segnato il ritorno di Rihanna grazie a Black Panther: Wakanda Forever.

Di seguito riportiamo le principali nomination degli Oscar 2023. Sottolineiamo intanto i film, le attrici e gli attori che potrebbero aspettarsi una notte da favola: The Fablemans, Everything Everywhere All at Once, Gli spiriti dell’isola. Dando uno sguardo alle miglior attrici, invece, occhi puntati su Cate Blanchett per TÁR e Michelle Yeoh per Everything Everywhere All at Once. Sul fronte dei migliori attori, infine, sarà sfida a tre tra Austin Butler per Elvis, Colin Farrell per Gli spiriti dell’isola e Brendan Fraser per The Whale, con quest’ultimo ampiamente dato per favorito.

Oscar 2023 tutte le nomination principali

Miglior Regia: 

  • Martin McDonagh – Gli spiriti dell’isola
  • Daniels – Everything Everywhere All At Once
  • Steven Spielberg – The Fabelmans
  • Todd Field – TÁR
  • Ruben Ostlund – Triangle of Sadness

Miglior film:

  • Niente di nuovo sul fronte occidentale
  • Avatar: La via dell’acqua
  • Gli spiriti dell’isola
  • Elvis
  • Everything Everywhere All at Once
  • The Fabelmans
  • Tár
  • Top Gun: Maverick
  • Triangle of Sadness
  • Women Talking

Miglior attore protagonista:

  • Austin Butler – Elvis
  • Colin Farrell – Gli spiriti dell’isola
  • Brendan Fraser – The Whale
  • Paul Mescal – Aftersun
  • Bill Nighy – Living

Miglior attrice protagonista:

  • Cate Blanchett – TÁR
  • Ana de Armas – Blonde
  • Andrea Riseborough – To Leslie
  • Michelle Williams – The Fabelmans
  • Michelle Yeoh – Everything Everywhere All At Once

Miglior attore non protagonista:

  • Brendan Gleeson – Gli Spiriti dell’Isola
  • Brian Tyree Henry – Causeway
  • Judd Hirsch – The Fabelmans
  • Barry Keoghan – Gli Spiriti dell’Isola
  • Ke Huy Quan – Everything Everywhere All At Once

Miglior attrice non protagonista:

  • Angela Bassett – Black Panther: Wakanda Forever
  • Hong Chau – The Whale
  • Kerry Condon – Gli Spiriti dell’Isola
  • Jamie Lee Curtis – Everything Everywhere All At Once
  • Stephanie Hsu – Everything Everywhere All At Once

Miglior sceneggiatura originale:

  • Gli spiriti dell’isola
  • Everything Everywhere All At Once
  • The Fabelmans
  • TÁR
  • Triangle of Sadness

Miglior sceneggiatura non originale:

  • Niente di nuovo sul fronte occidentale
  • Glass Onion: Knives Out
  • Living
  • Top Gun: Maverick
  • Women Talking

Miglior film internazionale:

  • Niente di nuovo sul fronte occidentale
  • Argentina, 1985
  • Close
  • EO
  • The Quiet Girl

Miglior film d’animazione:

  • Pinocchio di Guillermo del Toro
  • Marcel The Shell With Shoes On
  • Il gatto con gli stivali 2
  • Il mostro dei mari
  • Red

Miglior canzone:

  • Applause, Tell It Like A Woman
  • Hold My Hand, Top Gun: Maverick
  • Lift Me Up, Black Panther: Wakanda Forever
  • Naatu Naatu, RRR
  • This Is A Life, Everything Everywhere All At Once

Oscar 2023: dove vedere la diretta

Gli Oscar 2023 andranno in onda Domenica 12 marzo 2023 dal Dolby Theatre di Los Angeles, per la 95esima edizione. A partire da sabato 4 marzo sarà attivo il canale Sky Cinema Oscar, a disposizione degli abbonati, anche su NOW, fino a venerdì 17 marzo. Sarà qui possibile seguire la diretta della cerimonia cinematografica più attesa dell’anno, a partire dalla sfilata delle star sul red carpet, con curiosità, abiti da sogno e previsioni.

Sky Cinema Oscar trasmetterà inoltre più di 100 film che hanno vinto la statuetta, dei quali quattro premiati agli Oscar nel 2022 e tre candidati in quest’edizione: Elvis, The Batman e La signora Harris va a Parigi. Nella notte tra il 12 e il 13 marzo, a partire dall’una del mattino (orario italiano), sarà inoltre possibile seguire la cerimonia anche in chiaro, collegandosi su TV8.