Ana de Armas, la nuova Marilyn Monroe. E cosa c’entra Ben Affleck

Classe 1988, porterà sullo schermo l'attrice icona del cinema e di bellezza Marilyn Monroe

Si chiama Blonde, ed è il film che racconterà Marylin Monroe con un punto di vista che mostrerà sia la donna che l’attrice. A portare sullo schermo la nuova icona del cinema sarà l’attrice Ana de Armas, bellissima e talentuosa, come ha dimostrato nelle sue precedenti apparizioni sul grande schermo.

Una di queste al fianco di Ben Affleck, del quale è stata compagna di set di un thriller al cardiopalma. Ma non solo.

Ana de Armas, sarà la nuova Marilyn Monroe: chi è l’attrice

Cubana, ma naturalizzata spagnola Ana de Armas è un’attrice e modella. Nata nel 1988,  il debutto da attrice è datato 20006 quando ha preso parte al film spagnolo Una rosa de Francia. Ma la sua carriera è uscita dai confini nazionali per espandersi negli Stati Uniti, dove, in breve tempo grazie a bellezza e talento, è diventata una star.

Da Knock Knock del 2015 con Keanu Reeves, a Hands of Stone con Edgar Ramirez fino a Blade Runner 2049 diretto da Denis Villeneuve con Ryan Gosling e Harrison Ford.

Poi è arrivata la nomination al Golden Globe per la sua interpretazione dell’infermiera immigrata nel film giallo Cena con delitto – Knives Out, scritto e diretto da Rian Johnson. Nel corso della sua ricca carriera è stata inoltre una bond girl un No time to die, in cui ha recitato con Daniel Craig e la moglie sensuale e spregiudicata di Ben Affleck in Acque profonde.

Un fascino magnetico e uno sguardo ammaliante, non stupisce dunque che sia stata scelta per interpretare una delle icone del cinema: Marilyn Monroe.

Il set di Blonde con Ana de Armas
Fonte: Ufficio stampa Netflix
Ana de Armas sul set del film Blonde

Blonde sarà presentato in concorso alla 79 esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e dal 28 settembre sarà disponibile su Netflix. Diretto da Andrew Dominik, adattamento dell’omonimo romanzo di Joyce Carol Oates, vede nel ruolo di Marilyn Ana de Armas, che ha commentato così la sua interpretazione: “Il film si sviluppa con i suoi sentimenti e le sue esperienze. Ci sono momenti in cui ci troviamo dentro il suo corpo e la sua mente e questo offre agli spettatori l’opportunità di comprendere cosa significasse essere Norma e Marilyn al tempo stesso.”

Ana de Armas, Marilyn in Blonde
Fonte: Ufficio stampa Netflix
Ana de Armas è Marilyn in Blonde

Netflix ha reso nota anche la trama della pellicola, che viene così descritta: “Blonde reinventa con audacia la vita di una delle icone più leggendarie di Hollywood: Marilyn Monroe. Dalla sua infanzia imprevedibile come Norma Jeane, attraverso l’ascesa alla fama e i legami sentimentali, Blonde mescola realtà e finzione per esplorare la sempre più vasta differenza tra l’immagine pubblica e quella privata dell’attrice”. Nel cast anche Bobby Cannavale, Adrien Brody, Julianne Nicholson, Xavier Samuel ed Evan Williams.

Ana de Armas interpreta Marilyn
Fonte: Ufficio stampa Netflix
Marilyn, portata sulle schermo da Ana de Armas

Ana de Armas cosa c’entra con Ben Affleck

Ana de Armas è balzata agli onori delle cronache non solo per il suo innegabile talento e per un fascino che buca l’obiettivo, ma anche per la sua vita privata. Dopo la relazione e le nozze con l’attore spagnolo Marc Clotet, finite nel 2013, dal 2015 al 2016 ha vissuto una storia con l’agente Franklin Latt. Ma è nel 2020 che la sua vita privata a inziato a essere particolarmente seguita, infatti quell’anno – e fino all’inizio del 2021 – ha avuto una relazione con Ben Affleck con il quale aveva recitato in Acque Profonde.

Entrambi, come è noto, hanno voltato pagina. Se Ben Affleck è tornato con Jennifer Lopez, coronando quel matrimonio mancato nel 2004, lei è felicemente fidanzata e vive a New York.

Ora si trova ad affrontare una prova importante, quella di far rivivere sullo schermo Marilyn Monroe.