“Amici 2022”, Angelina Mango emoziona ma Maria De Filippi spacca la classe

I ragazzi di "Amici 2022" si sono giocati la possibilità di partecipare al Capodanno di Canale5 e Angelina ha raggiunto il 1° posto in classifica

Una puntata all’insegna delle sfide, quella di Amici di Maria De Filippi del 4 dicembre, con una grande – grandissima – conferma: quella di Angelina Mango. La giovanissima figlia di Pino, artista incredibile e mai dimenticato, sta dimostrando di avere la stoffa per diventare una cantautrice dal talento del tutto particolare, trainato dalla sua esperienza di vita ma anche da quello che ha saputo costruire mettendo insieme i pezzi di quello che lei ama fare. A prescindere dalle origini, dal nome e dal DNA che di certo l’hanno aiutata a intraprendere questo percorso. Ha emozionato, come sempre, ma a creare scompiglio sono stati i nuovi provvedimenti disciplinari presi nei confronti dei ragazzi.

Angelina Mango ad Amici emoziona con “Happier than ever”

Un’esibizione in Happier than ever senza sbavature, emozionante e personale. Angelina Mango si è confermata per come l’avevamo conosciuta. Una ragazza giovane e con un grande potenziale che ha deciso di mettersi in gioco nonostante i tanti riscontri che ha già ottenuto. Tiziano Ferro l’ha infatti notata e ha prodotto uno dei suoi ultimi singoli, mentre lei stessa si è dedicata alla produzione insieme ad altri grandi nomi della musica italiana.

La sua performance, eseguita di fronte ai giudici de Il Volo (Gianluca Ginoble, Piero Barone e Ignazio Boschetto), le è valsa il primo posto nella classifica e quindi l’accesso diretto all’evento di Genova del Capodanno di Canale5. Insieme a lei anche Cricca, giunto in seconda posizione appena dietro di lei. Un risultato praticamente annunciato, vista la qualità dell’esecuzione del brano, e la carica interpretativa impiegata.

Di suo padre ha parlato una volta sola, nella Scuola, nel momento in cui si è presentata al resto della classe. “Dopo la sua morte, si è scatenato l’inferno”, ha raccontato di fronte ai suoi compagni. Pino Mango è scomparso il 7 dicembre 2014 a Policoro, durante uno dei suoi concerti e mentre stava per iniziare a cantare uno dei suoi brani più conosciuti: Oro.

A chi le chiede se sia felice di poter ascoltare la voce di suo padre tutte le volte che vuole, risponde che sì, può farlo, ma solo quando non fa troppo male. Alla fine, ha ammesso con una delicatezza disarmante: “Non è la cosa più importante che mi ha lasciato”.

Nuovi provvedimenti disciplinari

Non sono stati sufficienti i provvedimenti della scorsa puntata, volti a rimettere in riga gli allievi sulla qualità dell’igiene e dell’ordine nelle loro casette. I loro comportamenti poco idonei si sono ripetuti nel corso delle prove, che hanno lasciato le prove senza che ne fossero autorizzati. È nuovamente imbarazzo in studio, dopo che solo una settimana fa alcuni di loro erano stati ripresi per il loro comportamento all’interno delle casette adibite a residenza temporanea per i mesi da trascorrere nella scuola.

La situazione per NDG, Wax, Piccolo G e Tommy Dali si complica ulteriormente. Di fronte a Maria De Filippi hanno fornito delle blande spiegazioni che non hanno convinto la conduttrice e nemmeno i suoi insegnanti. Rudy Zerbi ha deciso di mettere in sfida immediata i suoi allievi – Piccolo G e Tommy Dali – che hanno così cantato di fronte al giudice esterno Charlie Rapino.