Arena Suzuki 60, 70, 80, 90 con Amadeus: date, ospiti, dove vederlo in tv

Amadeus torna con Arena Suzuki 60,70,80,90 per tre serate all'insegna della musica: gli ospiti che si esibiranno a Verona

Amadeus è pronto a tornare in onda su Rai1 con l’evento Arena Suzuki 60, 70, 80, 90, dedicato al revival delle canzoni più celebri del panorama musicale nazionale ed internazionale. Lo show si comporrà di tre prime serate in cui si alterneranno, nella prestigiosa Arena di Verona, gli artisti simbolo di questi quattro decenni: dai Ricchi e Poveri a Paul Young, da Fabio Concato a Bonnie Tyler, scopriamo gli ospiti che si esibiranno sul palco.

Arena Suzuki 60, 70, 80, 90: gli ospiti delle prime due serate

Si riaccende la musica all’Arena di Verona con la seconda edizione di Arena Suzuki, lo show musicale condotto da Amadeus in prima serata su Rai1. Il debutto dell’evento musicale è avvenuto lo scorso anno con il revival delle grandi hit degli anni ’60, ’70 e ’80: quest’anno si aggiungono anche gli anni ’90 ad arricchire il parterre di ospiti musicali pronti ad esibirsi sul palco. TvBlog in anteprima ha rivelato le tre date della messa in onda della trasmissione, snocciolando anche alcuni dei grandi ospiti invitati da Amadeus.

La prima serata andrà in onda il 17 settembre e il palco si accenderà con l’icona della disco music anni ’70 Gloria Gaynor, che canterà I will survive. Ci sarà poi Enola gay degli OMD, ma non mancheranno anche i grandi nomi della musica italiana: dai Ricchi e poveri con Sarà perché ti amo a Ornella Vanoni con L’appuntamento, ma anche Umberto Balsamo con Balla. Spazio anche ai Neri per caso con Le ragazze e a Gianluca Grignani con Destinazione Paradiso. Tra gli ospiti anche Paul Young con Love of the common people e Richard Sanderson, interprete del brano Reality che è stata la colonna sonora del film di successo del 1980 Il tempo delle mele.

L’appuntamento con la seconda serata è invece fissato per il sabato successivo, il 24 settembre. Amadeus ha pensato anche in questo caso a un ricco parterre di ospiti: da Umberto Tozzi con Stella stai a Fabio Concato con Domenica bestiale, ma anche Raf con Sei la più bella del mondo. Tra gli ospiti internazionali figurano gli Aqua con la mitica Barbie girl, Amii Stewart con Knock on wood e i Rockets con Galactica.

Amadeus, cast bomba per la serata conclusiva

La terza serata di Arena Suzuki 60, 70, 80, 90 andrà invece in onda sabato 1 ottobre, e sarà la puntata conclusiva della seconda edizione. All’Arena di Verona si esibiranno Max Pezzali con Sei un mito, Rita Pavone con Il ballo del mattone e Michele Zarrillo con Cinque giorni. Spazio anche ai Cugini di Campagna con Anima mia e ai Matia Bazar con Vacanze romane. Tanti anche gli ospiti internazionali invitati da Amadeus per una magica chiusura all’insegna della musica e delle emozioni: ci saranno infatti Bonnie Tyler con Total eclipse of the heart, Patrick Hernandez con Born to be alive e Limahl con Never ending story, la colonna sonora del film La storia infinita.

Un cast bomba quello allestito da Amadeus, pronto a riportare la musica dal vivo all’Arena di Verona con i brani simbolo degli scorsi decenni discografici. Tanti nomi quelli svelati da TvBlog, ma non tutti: saranno infatti numerosissimi gli ospiti delle tre serate, pronti a far divertire ed emozionare il pubblico desideroso di rituffarsi nel passato e rivivere il meglio della grande musica. Arena Suzuki 60,70,80,90 andrà in onda in prima serata su Rai1.