Ecco cosa succede al tuo corpo quando smetti di masturbarti

Smettere di masturbarsi può avere delle ripercussioni positive sul nostro organismo: le testimonianze arrivano da un singolare esperimento sociale condotto da una community su Reddit

Che succede al nostro corpo quando si decide di smettere di masturbarsi? Molte persone scoprono il proprio corpo ed il piacere sessuale attraverso questa pratica, un modo per scaricare la tensione sessuale. Prendersi una pausa dall’autoerotismo può dare dei benefici al nostro organismo? Alcuni sostengono di sì.

La risposta arriva da un esperimento sociale portato avanti da una community sul sito web Reddit denominato “NoFap”: si tratta di un gruppo di persone che si impegna a non masturbarsi per un determinato periodo di tempo per osservare come incide sull’organismo. Dal momento che l’autoerotismo è ancora altamente stigmatizzato nella nostra cultura, parlarne può risultare difficile, così l’anonimato del gruppo permette ai partecipanti di condividere le proprie esperienze senza vergogna e senza preoccuparsi del giudizio altrui.

Il web developer Alexander Rhodes ha creato questo gruppo nel 2011 per condividere la sua esperienza personale dopo una seria dipendenza da materiale pornografico. Rhodes ha confessato di essere diventato più produttivo e pieno di energie da quando ha smesso di masturbarsi regolarmente, e di non sentire più l’impulso impellente di farlo in qualsiasi momento.

Anche lo scrittore Ed Smith ha confessato di aver sperimentato un medesimo incremento di produttività dopo aver smesso di masturbarsi: “Lavoravo a pieno ritmo, tenevo la casa in ordine, ho addirittura completato dei progetti personali che la mia tendenza a procrastinare mi ha sempre impedito di portare a termine”. Gli altri vantaggi riscontrati dai membri di “NoFap” sono stati inoltre: perdita di peso, maggiore concentrazione e forza fisica, minor ansia e depressione.

Al di là degli eccessi legati a questioni patologiche, come la pornodipendenza, è importante però stabilire qual è il vero ruolo dell’autoerotismo. Certo, smettere di masturbarsi non ci uccide, ma ci priva sicuramente della scoperta di noi stessi e di una valvola di sfogo utile per scaricare lo stress: test medici dimostrano infatti come questa pratica sia in grado di ridurre la frequenza cardiaca a riposo sino ad un massimo di 12 ore e di rilasciare endorfine nel cervello. Giova inoltre alla nostra vita sessuale, stimolando la fantasia, migliorando le performance e rendendoci di conseguenza più appagati. Siamo davvero sicuri dunque che farne a meno sia un bene?

Ecco cosa succede al tuo corpo quando smetti di masturbarti