Come comportarsi se si assiste a una crisi di epilessia

Sapete come comportarvi se assistete a una crisi epilettica? Ecco i consigli della Lega Italiana contro l'Epilessia (Lice).

La Lega Italiana contro l’Epilessia (Lice) ha pubblicato un utile vademecum per chi si trovasse a dover fornire soccorso a una persona che sta avendo una crisi epilettica.

Un intervento pronto e sicuro può essere davvero di grande aiuto. La prima cosa da fare è mantenere la calma e non farsi prendere dal panico. Quindi procedete mettendo qualcosa di morbido sotto la testa della persona sdraiata che sta avendo una crisi di epilessia  in modo da riparare la nuca: durante le convulsioni potrebbe sbattere la testa e farsi male.

Non inserite nulla nella bocca di un individuo che sta avendo una crisi epilettica e non cercate di tenerlo fermo. Resistete dunque alla tentazione di bloccargli braccia e gambe. E’ pericoloso cercare di aprirgli forzatamente la bocca per impedire che si morsichi la lingua, come anche non è indicato mettere le proprie dita nel suo cavo orale o cercare di fargli inghiottire dei farmaci, del cibo o dell’acqua.

Le convulsioni durano un paio di minuti circa, una volta finite, per agevolare la respirazione e far defluire la saliva, girategli la testa di lato e mettetelo su un fianco. Slacciate eventuali bottoni o cinture che ostacolano il respiro.

E’ possibile che attorno alla persona si creino degli assembramenti di curiosi, invitateli a spostarsi e a mantenersi a debita distanza. Restate con l’individuo epilettico finché riprende conoscenza e supera lo stato di confusione che segue gli attacchi. Cercate i documenti di identità della persona in modo che si possa risalire alle sue generalità.

Generalmente non serve chiamare un’ambulanza. Non esitate però a contattare il 118 se la crisi dura più di 5 minuti, se la respirazione rimane difficoltosa, se ci sono complicazioni nella fase di recupero o ancora se durante l’attacco epilettico la persona ha portato dei traumi.

Come comportarsi se si assiste a una crisi di epilessia