Harry e Meghan Markle declassati. Carlo sceglie la linea dura

Harry e Meghan Markle vengono ulteriormente declassati da Carlo ed è pronto ad eliminarli per sempre dalla Famiglia Reale

Harry e Meghan Markle sono stati definitivamente declassati. All’interno della Famiglia Reale non contano più niente e sono stati messi al pari del Principe Andrea, espulso da Corte per i noti scandali sessuali. Dunque, Carlo sceglie la linea dura e la speranza di una riconciliazione coi Sussex tramonta definitivamente.

Harry e Meghan Markle ad alta tensione

D’altro canto, il riavvicinamento tra Harry e la sua famiglia è stato solo una illusione. I gesti di William e Kate Middleton per reintegrare lui e Meghan Markle erano solo dettati dalle circostante, anche se forse un fondo di affetto c’era. Ma troppi retroscena sono emersi dopo il funerale della Regina Elisabetta che mettevano in dubbio la possibilità di trovare un accordo, dalla lite al telefono tra Carlo e Harry al volo in jet privato che il Principe si è dovuto pagare di tasca propria, fino alla lettera scritta da Meghan al Re alla quale pare non sia mai seguita una risposta.

Harry e Meghan Markle, la linea dura di Carlo

La mossa successiva di Carlo III nei confronti dei Sussex è stata quella di declassarli da sito ufficiale di Buckingham Palace. I Duchi sono stati spostati infondo alla pagina web, accanto al nome del Principe Andrea, anche lui definitivamente caduto in disgrazia ora che la Regina non c’è più a proteggerlo. Come è noto, lui era il figlio prediletto di Elisabetta e lo aveva voluto al suo fianco ai funerali di suo marito, Filippo, suscitando non poco clamore e disagio tra gli altri membri della Famiglia Reale.

Carlo ha intenzione di realizzare fin da subito il suo progetto di Monarchia slim e ha cominciato con Harry e Meghan. Se prima i Sussex comparivano sul sito a metà pagina, appena sotto ai membri senior, e al di sopra dei membri minori della famiglia, ora stanno sotto questi ultimi. Certo, ad altri parenti di Carlo è andata peggio. Ad esempio il Principe Michael di Kent e sua moglie sono stati eliminati, perché non lavorano per la Corona. Mentre la Principessa Alexandra, il Duca di Kent e il Duca di Gloucester, cugini della Regina, rimangono tutti sulla pagina poiché sono ancora membri attivi.

Carlo non ha guardato in faccia a nessuno e non ha avuto nessuna pieta nei confronti di Harry e Meghan. La sua idea è di snellire la Monarchia convinto del fatto che i sudditi non vogliano pagare per una Famiglia Reale allargata. Per i Sussex pare quindi che non ci sia più possibilità di tornare indietro. Il nuovo Re non è come Elisabetta, più disposta a tendere una mano verso i nipoti e in genere verso i membri della famiglia che hanno commesso errori. Il Sovrano è più inflessibile e in particolare pare non abbia perdonato al figlio le accuse pesanti che gli ha mosso durante l’intervista a Oprah Winfrey.

È evidente, visto come sono andate le cose in passato, che Harry e Meghan non se ne staranno in silenzio. Anzi hanno già confermato il nuovo libro di memorie e la serie per Netflix dove promettono di rivelare altri retroscena di Palazzo.