Charlene di Monaco, giacca metallizzata e flirt col miliardario. Ma è una montatura

Charlene di Monaco alla sfilata con il maxi blazer e il miliardario è pronto a farle una proposta "indecente"

Charlene di Monaco ha brillato a questa Paris Fashion Week, prima alla sfilata di Akris poi a quella di Louis Vuitton dove ha indossato una maxi giacca metallizzata e dove è sta vista accanto al miliardario Bernard Arnault. I due sembrano in grande sintonia, ma c’è chi sospetta che dietro questa strategica vicinanza ci sia un preciso disegno finanziario, ma la Principessa non sarà così ingenua da cascarci.

Charlene di Monaco è stata una delle ospiti più ammirata alla Paris Fashion Week e per una volta è riuscita a rubare la scena alle bellissime nipoti Beatrice Borromeo che ha incantato da Dior e Charlotte Casiraghi che ha lasciato tutti senza fiato da Chanel. La moglie di Alberto alle sfilate è andata sola, suo marito Alberto di Monaco aveva altri impegni in agenda.

Charlene di Monaco in Louis Vuitton

Così, dopo il tailleur-uniforme presentato da Akris, Charlene ha scelto un nuovo completo giacca e pantaloni per Louis Vuitton. Questa volta si tratta di un maxi blazer in principe di Galles metallizzato, abbinato a dei pantaloni neri, a una camicia bianca, a degli stivaletti con tacco largo. Il tutto impreziosito da un collier di brillanti e orecchini coordinati.

Charlene di Monaco Bernard Arnault
Fonte: Getty Images
Charlene di Monaco e Bernard Arnault alla sfilata di Louis Vuitton

Charlene di Monaco, chi è Bernard Arnault

Seduto accanto a lei c’è Bernard Arnault, uno degli uomini più potenti al mondo. Forbes nel 2022 lo ha classificato come il secondo più ricco al mondo. D’altro canto, Arnault è il fondatore e CEO di LVMH, la più grande compagnia Francese che controlla ad oggi quasi 2/3 del mercato della moda e del lusso a livello globale.

Charlene e Arnault sembrano avere una certa confidenza e lui le parla fitto, molto vicino all’orecchio, mentre lei continua a guardare la sfilata sorridendo. Dato che suo marito Alberto non c’è, sembra sia in atto un corteggiamento. Ma le cose sarebbero diverse da come appaiono. Infatti, stando alla giornalista Vanessa Schneider, il miliardario starebbe mettendo sotto pressione la Principessa per concludere qualche affare a Montecarlo.

Charlene di Monaco Bernard Arnault
Fonte: Getty Images
Charlene di Monaco e Bernard Arnault alla sfilata di Louis Vuitton

La reporter, intervenuta su France 5, ha infatti osservato: “In Francia i ricchissimi, che vogliono pagare il meno possibile, fanno pressioni sugli eletti: Bernard Arnault ad esempio è stato ricevuto da tutti i presidenti, da Chirac a Macron, per cercare di modificare le leggi sull’eredità”. Dunque, a Charlene può essere stata chiesta l’autorizzazione per un progetto nel Principato.

Charlene di Monaco non si lascia abbindolare

D’altro canto, Stéphane Bern, esperto in questioni reali e molto vicino ad Alberto, ha dichiarato a Paris Match che Charlene è molto diffidente. “Ha iniziato a diffidare di tutti, tagliando i rapporti uno per uno. Aveva ceduto alle pressioni di mediocri per poi scacciarli”.

Intanto, tornata a Montecarlo, Charlene si è dedicata a tutt’altro, prestandosi a un selfie con le Wonder Mum che correranno per sostenere i progetti benefici della Fondazione della Principessa.