L’incredibile potere di un abbraccio e tutti i suoi benefici

Un semplice abbraccio può avere molti importanti benefici sull'organismo ma soprattutto sull'umore delle persone che se lo scambiano. La scienza lo spiega

I benefici di un abbraccio possono andare ben oltre la dimostrazione di una vicinanza fisica o morale della persona che lo dà. Spesso non si tiene conto che l’organo umano più esteso sia proprio la pelle, oltre a rigenerarsi velocemente e ad agire come difesa dell’organismo contro il mondo esterno. Ogni centimetro quadrato della pelle è perciò pensato per raccogliere la maggior quantità possibile di dati sensoriali come conseguenza dell’alta concentrazione di terminazioni nervose. Perciò, un abbraccio fornisce delle reazioni a livello fisico e chimico che che fanno sentire meglio, donando una generale sensazione di calore. Infatti, bisogna tener conto che spesso le conseguenze psicologiche dei gesti non nascono dal nulla, bensì hanno sempre una base fisiologica e ormonale. Questo processo viene chiamato in psicologia “antenna affettiva”, il cui fine è raccoglie informazioni dagli stimoli esterni.

I ricercatori hanno scoperto che quando si vede una persona bisognosa si tende ad avvicinarsi dimostrando empatia. In questa occasione l’organismo produce una sostanza chiamata oxitocina, che agisce a livello neuronale costruendo fiducia e dissolvendo la memoria a breve termine. I ricercatori hanno inoltre scoperto che l’oxitocina aiuta a far guarire le ferite più velocemente. Per farla produrre basta semplicemente il tocco di una mano. Tra i benefici dell’abbraccio c’è anche un momentaneo blackout dei recenti momenti negativi, facendo sentire bene i due soggetti che lo scambiano, con una sensazione di calore in tutto il corpo.

Il contatto della pelle è essenziale per il benessere complessivo della persona. Alcuni ricercatori hanno dimostrato che effettivamente esiste una cosiddetta fame di pelle. Infatti lo stress che subiamo porta l’organismo a produrre un ormone chiamato cortisolo. Soprattutto in contesti di esclusione sociale, questo rende le persone più propense a tessere nuove amicizie e relazioni interpersonali. La produzione di oxitocina aumenta quando un soggetto in difficoltà viene anche semplicemente sfiorato da un altro, dimostrando la sua premura e la sua empatia. I corpi umani sono fatti per fornire e rispondere a conforto fisico, perciò i benefici dell’abbraccio possono andare ben al di là della semplice vicinanza. Il processo di guarigione inizia proprio con un tocco, niente di più. Perciò, appena vedete qualcuno in difficoltà, non esitate ad abbracciarlo.

L’incredibile potere di un abbraccio e tutti i suoi benefic...