Vorrei essere come il calicanto e sapere fiorire anche d’inverno

Forte, resistente al gelo e agli urti: vorrei essere come il calicanto e inondare, con la mia bellezza e la mia gioia, anche le giornate più cupe

Non è sempre facile, eppure lo vorrei. Vorrei essere come il calicanto e, durante gli inverni più freddi, fiorire. Vorrei riuscire a esprimere con il mio colore una luce che porto dentro, nel profondo del cuore. E che mi inonda, mi rende immensa, anche se non sempre si vede.

Vorrei essere come questa pianta, che no, non è sempre bella, perché la sua bellezza non è esteriore. Al contrario sta tutta dentro: prospera durante l'estate, cresce, si arricchisce e poi, proprio mentre tutto si addormenta, esplode.

Registrati a DiLei per continuare a leggere questo contenuto

Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vorrei essere come il calicanto e sapere fiorire anche d’inverno