Le donne che lavorano (anche) fuori casa più felici delle casalinghe

Donne, mamme, mogli e lavoratrici: impegnate? sì! Felici? Anche

Dite addio per sempre, finalmente, agli angeli del focolare: niente “tutta casa e famiglia“, la vera felicità per ogni donna, sta nel lavoro, e a confermarlo è la scienza. Sembra infatti che le protagoniste dell’universo femminile siano felici di lavorare fuori casa e di occuparsi, della gestione della famiglia e dei conseguenti impegni, con l’aiuto del loro partner.

Un ruolo ben definito, quello delle donne nella società moderna, che subisce lo stress tipico di chi ha molti impegni, ma che allo stesso momento fornisce energia ed entusiasmo per affrontare la vita. Donne, professioniste, compagne di vita, mogli, mamme, sorelle, amiche: sì siamo noi.

E se la parola delle donne che confermano quanto la professione possa fare bene al corpo e all’anima non vi basta, ecco che scendono in campo le ricerche scientifiche a confermare tutto questo. Un interessante studio, condotto da ricercatori dell’Università di Chicago e della Federal Reserve di Chicago, afferma infatti che negli ultimi sessant’anni, le donne sono diventate più felici e soddisfatte del lavoro, al contrario degli uomini che, a quanto pare, affrontano gli impegni professionali con meno entusiasmo della controparte femminile.

Negli ultimi anni è evidente come il ruolo delle donne, all’interno di aziende e industrie, sia sempre più affermato, con incarichi professionali e manageriali. Chiaro è che le donne che sono anche mamme hanno un ritmo di vita più stressante, tuttavia col passare del tempo risultano più felici. Un’altra ricerca americana ha dimostrato che le donne che scelgono la carriera professionale oltre a quella di mamma, a causa dei tanti impegni famigliari e lavorativi tendono a stressarsi di più, rispetto alle casalinghe, ma sono comunque più felici.

Lo studio, condotto dalla Michigan State University, ha mostrato la difficile condizione della mamma in carriera, analizzando come queste donne si districano, ogni giorno, tra lavoro, figli e impegni personali, non con poche difficoltà. Tuttavia è certo che queste sono più felici rispetto alle colleghe casalinghe. Sembra proprio che uscire di casa e avere altre responsabilità, consente alle donne di conservare un buono stato di salute psichica.

Insomma impegnatissime e felici, sempre pronte ad affrontare la quotidianità con il sorriso: sì, siamo noi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le donne che lavorano (anche) fuori casa più felici delle casalinghe