Lady Gaga, rapiti i suoi cani: dogsitter in fin di vita mentre lei è a Roma

La star si trova a Roma per le riprese del film su Gucci, ma a Los Angeles hanno sparato al suo dog sitter e rapito due dei suoi tre cani

Momenti di angoscia per Lady Gaga, dopo la notizia del rapimento di due dei suoi tre amatissimi cani. Stando a quanto si apprende dai magazine americani, nella notte tra mercoledì e giovedì dei balordi avrebbero aggredito il dog sitter mentre portava a spasso per Los Angeles i tre bulldog francesi della cantante.

Tutto è accaduto in pochi istanti. Ryan Fischer, persona di fiducia cui Lady Gaga è solita affidare i suoi cani, si trovava a spasso con i tre quadrupedi quando è caduto vittima di un’imboscata. Il tabloid statunitense Tmz ha diffuso un video in cui si vedrebbero i momenti della terribile aggressione: due uomini escono da un’auto bianca dai vetri oscurati e dopo essersi scagliati contro Fischer, uno dei due estrae una pistola e spara colpendo il dogsitter, che intanto è riuscito a far scappare uno dei cani, Miss Asia, che è stata ritrovata e riconsegnata dalla polizia a una delle guardie del corpo di Gaga.

Gustav e Koji, invece, sono finiti nelle mani dei rapitori, che sono fuggiti via lasciando Fischer a terra. L’uomo è stato subito portato in ospedale, i colpi d’arma da fuoco lo hanno raggiunto al petto e non sono ben chiare le sue condizioni.

Delle indagini si sta adesso occupando la Robbery-Homicide Division: segno che il caso è considerato dalla polizia di Los Angeles di alto profilo. Lady Gaga è stata subito avvertita mentre si trovava in Italia, a Roma per le riprese di Gucci, il film di Ridley Scott sull’omicidio che sconvolse l’opinione pubblica nel 1995 e in cui la star interpreta Patrizia Reggiani, condannata come mandante dell’assassinio. La cantante e attrice è comprensibilmente sconvolta e avrebbe offerto mezzo milione di dollari per avere indietro i suoi amati cani.

Non è chiaro se il bersaglio dei rapitori fossero proprio Koji e Gustav in quanto “creature” care a Lady Gaga o se siano stati presi solo perché la loro razza è particolarmente ricercata negli Stati Uniti. Quel che è certo è che se la vicenda non dovesse risolversi nell’immediato, le riprese del film potrebbero subire dei ritardi: è probabile infatti che la star decida di tornare a Los Angeles per occuparsi della questione e di rimandare quindi il suo impegno sul set di qualche giorno o settimana.

Quando avevano iniziato a circolare le immagini di Lady Gaga a Roma, in molti avevano sperato in un suo passaggio a Sanremo. Un sogno, che – per il momento – resta assolutamente tale.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lady Gaga, rapiti i suoi cani: dogsitter in fin di vita mentre lei è ...