Programmiamo il look: cosa mi metto a Pasqua?

Pasqua sta per arrivare: avete già pensato a cosa indossare? Ecco qualche spunto per voi!

Angela Inferrera

Angela Inferrera Fashion blogger

Ogni anno mi perdo: la Pasqua sarà alta o bassa? Non ho mai capito esattamente questa distinzione, per fortuna che non è il mio campo ;-) Beh, quest’anno la Pasqua è bassa. Detto questo, passiamo alle cose serie: avete già cominciato a pensare al vostro look? Ci sono varie proposte primaverili (confidando nel tempo e nelle temperature) che potrebbero essere deliziose per aprire le uova di cioccolato. Eccone qui alcune per voi.

Cosa mi metto a Pasqua: l’abito bon ton

Lo trovo raffinatissimo e sta bene alla stragrande maggioranza dei fisici,  anche in versione chemisier. Potete portarlo con una cintura in vita, se volete enfatizzarla e se è il vostro punto forte. Potete sceglierlo a manica lunga da risvoltare, o corta ed indossare eventualmente sopra un golfino bon ton. A me piace molto abbinato ad accessori color cuoio, magari una borsa postino e una scarpa bassa. Se invece potete permettervi il tacco perchè non dovete correre dietro ai bambini, via libera ad un sandalo (tempo permettendo), ad una mule o ad una Mary Jane (come quella in foto). Eviterei le décolleté: invecchiano.

Fonte Pinterest da ritacandida.com

Cosa mi metto a Pasqua: pantaloni

Per essere comode! Potete abbinarli ad una blusa floreale, ad un top in pizzo, oppure, se il contesto è più sportivo, potete osare anche una camicia in denim su un pantalone chinos, da indossare con una scarpa sportiva. Personalmente, prediligo l’insieme del pantalone in tinta unita abbinato ad una blusa morbida, magari in seta (che non segna ed è comoda per tutte), da portare con una scarpa bassa (mocassino, ballerine metal a punta, derby in cuoio) e con una borsa décor.

Fonte Pinterest da scentofobsession.com

Cosa mi metto a Pasqua: l’abito in pizzo

Per le più chiccose. Il pizzo fa subito primavera, soprattutto se lo scegliete nei toni pastello dell’azzurro, del rosa o del verde pallido. Dal momento che è un tessuto ricco, evitate di abbondare con il resto. Gli accessori quindi saranno semplici ed essenziali. In più, io eviterei il tacco, perchè altrimenti l’effetto finale è un po’ troppo da cerimonia. Meglio una ballerina metal. 

Fonte Pinterest da gorgeousfashiion.tumblr.com

Angela Inferrera

Angela Inferrera Fashion blogger Angela Inferrera, classe 1982, di concosalometto.com si definisce #laltrafashionblogger. Cresciuta con la moda in famiglia, ha alle spalle un passato da PR e poi da style consultant. Nel suo blog da consigli di stile facili e chic… alla portata di tutti!

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Programmiamo il look: cosa mi metto a Pasqua?