Chi è Luisa D’Orazi, la moglie di Franco Marini

Un amore durato ben 52 anni, sino alla morte di lei: Luisa D'Orazi è sempre rimasta accanto a Franco Marini

Franco Marini è stato un grande sindacalista italiano, Ministro del Lavoro negli anni ’90 e Presidente del Senato fino al 2008, spendendo tutto il suo impegno nell’attività politica. Al suo fianco, per tantissimi anni, c’è stata sua moglie Luisa D’Orazi: entrambi erano due mondi contrapposti, ma hanno vissuto una vita splendida insieme.

Luisa, di origini abruzzesi proprio come Franco, è sempre stata una donna intraprendente: aveva lasciato il nido in giovane età per studiare Medicina, con le idee ben chiare sul suo futuro. Il primo incontro tra lei e quello che poi sarebbe diventato suo marito è avvenuto quando entrambi erano ancora due ragazzini. Entrambi vivevano a Rieti, dove i loro padri lavoravano presso uno zuccherificio, e all’epoca frequentavano la scuola: “Io entravo al ginnasio, lui usciva dal liceo” – aveva raccontato la D’Orazi in un’intervista a Bruno Vespa, che ha poi parlato della sua storia d’amore con Franco Marini nel libro L’amore e il Potere. Da Rachele a Veronica, un secolo di storia italiana.

“Era un bel ragazzo, si dava da fare come tutti i suoi coetanei, aveva fama di gran conquistatore” – lo aveva descritto la donna, ricordando quei giorni lontani. Nel 1960, i due si sono fidanzati. Un’unione, la loro, che avrebbe fatto storcere il naso a molte altre famiglie: “Lui era democristiano fin nel midollo, lei figlia fieramente laica di genitori comunisti” – aveva spiegato Vespa, chiedendosi come fosse stato accolto Franco in casa D’Orazi. La risposta è stata disarmante nella sua semplicità: “Loro guardavano alla moralità”.

Così, con il benestare delle loro famiglie, Franco e Luisa hanno visto consolidarsi sempre più il loro amore. Eppure, prima delle nozze – avvenute nel 1965 – hanno voluto attendere a lungo. “Tra noi c’era feeling, ma allora si era convinti che il matrimonio dovesse durare tutta la vita, e non bastava che lui fosse un bel ragazzetto” – aveva raccontato Luisa – “Poi vidi che aveva principi sani, si comportava molto seriamente con la sua famiglia, e mi convinsi”.

Nel frattempo, entrambi hanno portato avanti le loro carriere. Da un lato c’era Franco, laureatosi in Giurisprudenza e pronto ad intraprendere il mestiere di sindacalista. Dall’altro lato c’era sua moglie Luisa, specializzata in Igiene e Scienze dell’Alimentazione: senza mai rinunciare alla sua professione, è riuscita a conciliare il lavoro e la famiglia. Dalla loro unione, 40 anni fa è nato Davide, che è diventato un ingegnere delle telecomunicazioni.

Luisa si è spenta nel 2012, all’età di 72 anni. Suo marito Franco, invece, se n’è andato nel febbraio del 2021, dopo essersi ammalato a causa del Coronavirus.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Luisa D’Orazi, la moglie di Franco Marini