Harry in lacrime con la sua ex prima delle nozze. E ora sparisce per 5 mesi

Harry si prende 5 mesi di congedo paternità. Ma spuntano indiscrezioni su una telefonata in lacrime con la sua ex Chelsy Davy

Harry e Meghan Markle sono diventati genitori per la seconda volta lo scorso 4 giugno e il Principe ha deciso di stare accanto a sua moglie e alla sua piccolina il più possibile, prendendo 5 mesi di congedo paternità. Dunque, le cose per la coppia sembrano andare a gonfie vele, anche se recentemente sono emerse indiscrezioni poco rassicuranti che parlano di un Harry in lacrime prime delle nozze.

Harry e Meghan si sono sposati il 19 maggio 2018. Dunque recentemente hanno festeggiato il loro terzo anniversario di matrimonio, passato letteralmente in sordina nell’indifferenza della Famiglia Reale che non ha fatto un minimo cenno di auguri anche solo sui social. Il silenzio del Palazzo ha colto di sorpresa e si è subito pensato che fosse dovuto ai continui contrasti, alimentati dalle recenti accuse pubbliche del Principe verso suo padre Carlo.

Poi è nata Lilibet Diana e, al di là delle polemiche sul nome preso in prestito dalla Regina, le tensioni tra i Sussex e la Royal Family pare si siano stemperate. Harry e Meghan sono felici più che mai, tanto che il Principe ha deciso di concedersi 5 mesi lontano dal pubblico per dedicarsi alla sua famiglia, anche se dovrebbe tornare a Londra ai primi di luglio.

Secondo quanto riporta l’Express, però, la relazione tra Harry e Meghan sembra sia basata su fondamenta poco solide. Tra gli ospiti del loro matrimonio c’era anche Chelsy Davy, l’ex fidanzata con cui Harry è stato per 7 anni. Malgrado il loro forte legame, non fu invitata al party esclusivo a Frogmore Cottage. Forse Lady Markle non lo ritenne opportuno.

In ogni caso, stando a quanto riporta l’Express, Harry sentì la necessità di chiamarla il giorno prima del matrimonio e pare che durante questa telefonata entrambi scoppiarono in lacrime nel riconoscere che il Principe stava andando avanti con la sua vita. La fonte ha dichiarato: “È stata la loro ultima telefonata, una telefonata d’addio“.

E ha proseguito: “Chelsy era molto emozionata, era in lacrime. Non voleva andare al matrimonio. Ma alla fine ha promesso a Harry che ci sarebbe stata e non avrebbe rovinato la festa”.

Una rivelazione che lascia perplessi. Forse i due si sono pentiti di come sono andate le cose tra loro? Chelsy avrebbe voluto essere al posto di Meghan? E anche Harry avrebbe voluto così? Interrogativi cui non è possibile dare una risposta.

Sta di fatto che uno dei motivi che portarono alla fine della loro storia nel 2011 è stata la paura di Chelsy di entrare a far parte della Famiglia Reale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Harry in lacrime con la sua ex prima delle nozze. E ora sparisce per 5...