Beatrice di York lascia Londra con la famiglia: i motivi dietro la scelta

Nuova residenza per Beatrice di York ed Edoardo Mapelli Mozzi: la famiglia ha deciso di trasferirsi in campagna

Dopo Harry e Meghan, anche Beatrice di York ha deciso di lasciare Londra. Sebbene la meta sia molto più vicina di quella scelta dai Sussex, anche per la figlia di Andrea e Sara Ferguson si è aperta la possibilità di lasciare la capitale e trasferirsi in campagna. È così sfumata la possibilità di raggiungere William e Kate a Kensington Palace, nel quale avrebbe occupato un appartamento vuoto a fianco ai Cambridge, mentre si è prospettata quella di allontanarsi proprio dal caos della città.

Beatrice di York si trasferisce in campagna

Dopo aver dato alla luce la piccola Sienna Elizabeth, è arrivato il momento di dedicarsi ad altri progetti e portare la famiglia lontana da Londra. La principessa ha infatti stabilito di trasferirsi in campagna con il marito Edoardo Mapelli Mozzi, lasciando così la residenza di St. James Palace che è situata proprio nel cuore di Londra.

A riportare la notizia è stato l’Express, secondo il quale starebbero già iniziando a muoversi per raggiungere un luogo più tranquillo nel quale vivere una vita che possa dirsi quasi normale. Non si trasferiranno quindi a Kensington Palace, dove non potrebbero trovare la pace che hanno deciso di cercare, ma nelle Cotswolds, distretto del Gloucestershire a est di Londra e molto richiesto dalle celeb in cerca di un po’ di privacy.

La decisione di Beatrice di York per Sienna

La scelta di Beatrice di York non è stata infatti casuale. La primogenita del Duca di York ha infatti valutato la qualità della vita che avrebbe potuto condurre con la sua famiglia a Londra e quella che, invece, potrebbe offrirle quella di campagna. Secondo le fonti, poi, avrebbe anche deciso di acquistare una casa in campagna del valore di tre milioni di sterline, con piscina e campi da tennis.

In questo modo, avrebbe modo di crescere Sienna con maggiore serenità e occuparsi anche del primo figlio di lui, Wolfie. La coppia non avrebbe solo più privacy e tempo da dedicare alla famiglia, ma vivrebbe anche accanto alla principessa Anna, che risiede a Gatcombe Park – nel Gloucestershire – e alla cugina Zara Tindall. Il principe Carlo e Camilla abitano invece poco lontani, ad Highgrove.

Inoltre, Beatrice di York non è un membro attivo della Royal Family, motivo per il quale non avrebbe difficoltà ad allontanarsi da Londra. St. James Palace potrebbe rimanere come approdo professionale e punto di riferimento dei vari enti di beneficienza, come ha fatto anche la principessa Anna.

La rinuncia a Kensington Palace smentisce anche la volontà di Beatrice di diventare una working royal dopo il burrascoso addio di Meghan e Harry, che andranno comunque rimpiazzati. Il loro posto, però, non sarà occupato dalla cugina.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Beatrice di York lascia Londra con la famiglia: i motivi dietro la sce...