Mako, la nuova vita a New York: le prime parole dopo le nozze

La ex principessa del Giappone, Mako, racconta i suoi progetti di vita dopo le chiacchierate nozze con il borghese Kei Komuro

Mako e il suo Kei Komuro si sono sposati il 26 ottobre 2021, con una cerimonia che ha perso tutta la solennità di quelle reali. Per il grande amore della sua vita, la principessa ha rinunciato ai titoli imperiali che le sarebbero spettati e che ha tenuto fino al giorno delle nozze, senza mai pentirsi per questa decisione. E, ora, è pronta a iniziare una nuova vita in quel di New York.

Mako del Giappone, la nuova vita a New York

Non più Principessa Mako ma Mako Komuro. E sì, perché dal giorno in cui ha deciso di sposare Kei Komuro ha perso tutti i titoli reali ma ha preso il cognome di suo marito. Dopotutto, le regole ferree del Trono del Crisantemo hanno previsto proprio questo: nessun impedimento ai matrimoni con persone non nobili ma perdita immediata di tutti i titoli e privilegi, compresa la somma di 1,15 milioni di euro che le sarebbe comunque spettata e alla quale ha rinunciato in segno di ribellione.

Questa rinuncia non è mai stata un problema per Mako, che ha sempre dichiarato di essere pronta a qualsiasi cosa pur di vivere liberamente il suo amore per Komuro, che ha conosciuto nel 2012. Entrambi, infatti, sono stati studenti della Christian University di Tokyo. Le parole d’amore della principessa, rese pubbliche senza nessun timore, avevano fatto storcere il naso al popolo che mai si è detto favorevole alla sua uscita dalla famiglia imperiale.

Mako, le prime dichiarazioni dopo le nozze

Le parole d’amore per suo marito si sono rinnovate subito dopo le nozze, nella nota stampa che hanno rilasciato subito dopo il matrimonio: “Stiamo per iniziare una vita nuova. So che incontreremo delle difficoltà nella nuova strada, ma so anche che io Kei uniremo le nostre forze, come abbiamo fatto finora. E cammineremo fianco a fianco. Per me Kei è insostituibile. Il nostro matrimonio era un passo necessario per poter proteggere i nostri cuori. Le ha fatto eco suo marito, Kei Komuro: “Amo Mako. Abbiamo solo una vita e vogliamo trascorrerla con la persona che amiamo. Voglio creare una famiglia calorosa e felice con Mako, e voglio fare tutto il possibile per continuare a sostenerla”.

Questi anni non sono stati di certo semplici per Mako, che – secondo l’Imperial Household Agency – avrebbe sviluppato un disturbo da stress post-traumatico. È stata lei stessa a parlarne: “Ho avuto paura, ho provato tristezza e dolore ogni volta che voci unilaterali si trasformavano in storie infondate e quando informazioni sbagliate venivano in qualche modo prese come fatti infallibili”.

La coppia, inoltre, starebbe per trasferirsi a New York, dove Komuro ha trovato lavoro presso un prestigioso studio legale. Inevitabile il confronto con Meghan Markle è stato quindi inevitabile. A questa domanda, ha risposto senza mezzi termini: “È triste per me ricevere questo tipo di domanda. Non abbiamo mai considerato il nostro fidanzamento uno “scandalo”, anche se purtroppo ci sono state alcune controversie. Non sto valutando di rilasciare interviste al momento. Voglio solo condurre un vita tranquilla nel mio nuovo ambiente”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mako, la nuova vita a New York: le prime parole dopo le nozze