Letizia di Spagna incanta col look imperfetto: il segreto del grigio

Capelli bianchi e stoffa sgualcita, il look meravigliosamente imperfetto di Letizia di Spagna piace. E si veste di grigio perché è il colore dell'anno

Letizia di Spagna ha partecipato al X Forum organizzato dall’Associazione spagnola contro il cancro (AECC) di cui è Presidente onorario con carattere permanente. Per l’occasione la Regina ha sfoggiato un look grigio formale ed elegante quanto basta, senza nascondere alcune meravigliose imperfezioni che mostrano come una donna “normale” possa essere un’icona di stile.

Nella Giornata Mondiale contro il Cancro Letizia di Spagna dunque ha fatto sentire la sua presenza e il suo sostegno a coloro che sono coinvolti nella ricerca per combattere questa malattia e la sua solidarietà verso coloro che ne sono stati colpiti. La moglie di Felipe è sempre stata molto sensibile a questo tema.

In considerazione del tipo di evento e della situazione generale del suo Paese e del mondo intero, Letizia ha optato per un outfit semplice ma non meno d’impatto. Dunque, la Regina continua nella strategia all’insegna dell’austerità e della sobrietà, rinunciando ad accessori vistosi, colori sgargianti e preferendo ad abiti e gonne, pantaloni dalle tonalità neutre e capi riciclati.

Questa volta Letizia ha indossato il modello più elegante e femminile di camicia con fiocco al collo che porta annodato a cravatta. Si tratta della linea Iazo, firmata Hugo Boss, che la Regina sfoggia in bianco. Un capo che molte donne al potere hanno scelto per le occasioni più formali, un esempio su tutte la camicia ciclamino di Gucci indossata sia da Kate Middleton che da Melania Trump.

Puoi acquistare su Amazon un’alternativa low cost della camicia indossata da Letizia di Spagna, cliccando qui.

La moglie di Felipe coordina la camicia bianca a un paio di pantaloni a palazzo, in principe di Galles grigio, di Massimo Dutti, uno dei suoi marchi low cost preferiti. Per proteggersi dal freddo, Letizia rispolvera il cappotto a trapezio di Carolina Herrera, anch’esso grigio, che naturalmente porta sulle spalle senza infilarlo. La prima volta che lo ha indossato era il 2015. E infine per slanciare la figura, è tornata alle décolletée dai tacchi alti, blu polvere di Magrit, dopo che l’abbiamo vista calzare le ballerine e i mocassini di Hugo Boss. Al solito invece i gioielli sono ridotti al minimo, orecchini a cerchio, a forma di bambù che spesso presta a sua figlia maggiore, Leonor, e l’inseparabile anello di Karen Hallam.

Se in passato il blu e il rosso erano i colori predominanti del suo guardaroba, recentemente Donna Letizia sembra aver trovato nel grigio la sua nuova tonalità. Una tinta sfidante che non sempre dona, fondamentale è l’abbinamento di accessori e colori per evitare l’effetto invecchiamento. Anche la Regina ha commesso recentemente un passo falso quando ha osato accostare al tailleur grigio una maglia beige. Ma, inutile dirlo, ha subito posto rimedio al suo errore col cappotto effetto grisaglia di Nina Ricci e ora con l’outfit pot pourri.

Se la scelta del grigio risponde alle esigenze di austerità, in realtà è un altro il motivo segreto che ha portato Letizia a preferirlo a tutti gli altri colori ed è una questione squisitamente di moda. Infatti, il grigio insieme al giallo è stato scelto come colore pantone del 2021.

Il look impeccabile di Letizia presenta alcuni dettagli che sono stati definiti “imperfezioni”, ma che rendono l’immagine della Sovrana naturale, sempre più apprezzata dai sudditi e dagli esperti di stile. Questi particolari sono i capelli sempre più bianchi, Letizia ha scelto di non usare più la tinta, e le pieghe sui pantaloni, un difetto della stoffa. Ma la moglie di Felipe provvede a sdoganare anche l’effetto sgualcito.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Letizia di Spagna incanta col look imperfetto: il segreto del grigio