Kate Middleton, che fine ha fatto il principino Louis

Mistero sul terzo royal baby che Will e Kate non hanno più mostrato dallo scorso maggio. Lo rivedremo solamente il giorno del suo battesimo

Kate Middleton è ufficialmente in congedo maternità dopo la nascita del terzo figlio, Louis, lo scorso 23 aprile.

Da allora abbiamo visto il principino solo due volte. La prima a meno di 24 ore dalla sua venuta al mondo e la seconda circa 10 giorni dopo quando sono state pubblicate alcune foto realizzate da mamma Kate sul Twitter di Kensington Palace.

Poi è sparito. Eppure di occasioni ce ne sono state tante. Al matrimonio degli zii Harry e Meghan lo scorso 19 maggio non era presente. Assenza giustificabile visto che all’epoca non aveva ancora un mese. Ovviamente non c’era al Trooping the colour, così piccino non avrebbe sopportato il rumore degli aerei che sfrecciavano in parata.

Ma stupisce che Lady Middleton non l’abbia portato con sé in quelle domeniche di libertà, lontano dai clamori di Palazzo, in cui si è dedicata solo a fare la mamma di George e Charlotte. Appunto, Louis che fine ha fatto? Non gli avrebbe fatto bene stare coi fratellini e mamma e papà al Polo Club o alla gara di equitazione? Eppure non c’era. Con molta probabilità sarà stato nella casa di campagna nel Norfolk, affidato alle cure della super tata Maria Borrallo.

A dir la verità, non c’è da stupirsi della scelta scelta di William e Kate di non mostrare più in pubblico il bebè appena arrivato. I Duchi di Cambridge hanno fatto la stessa cosa per George e Charlotte. Sembrerebbe seguano un protocollo preciso. Il piccolo lo rivedremo al battesimo.

Ora considerando che George è nato il 22 luglio 2013 ed è stato battezzato il 23 ottobre nella Chapel Royal nel St James’s Palace e Charlotte è nata il 2 maggio 2015 ed è stata battezzata il 5 luglio nella chiesa di St Mary Magdalene a Sandringham, con molta probabilità il battesimo di Louis avverrà alla fine di luglio, circa due mesi dopo la sua nascita. Dunque, incerto anche il luogo in cui si svolgerà la cerimonia. Gli esperti propendono comunque per Londra, dato che Will e Kate vivono a Kensington Palace.

Invece sicuramente il piccolo Louis indosserà lo stesso abito in pizzo portato da tutti i royal baby. Si tratta di un vestito realizzato per la prima figlia della Regina Vittoria nel 1841. Anche se in realtà dal 2008 l’originale è stato sostituito con una copia perfettamente identica.

Altra certezza, è lo stilista che vestirà Kate Middleton. Se la Duchessa non cambierà idea, sfoggerà un outfit firmato Alexander McQueen, il marchio che l’ha vestita ai battesimi degli altri due figli.

Kate Middleton, che fine ha fatto il principino Louis