Jannik Sinner, dal fratello adottivo al mistero della fidanzata

Tutto sul campione di tennis Jannik Sinner, dal rapporto speciale con il fratello adottivo Mark fino alla relazione (misteriosa) con Maria Braccini

Ha soltanto 20 anni (21 il prossimo 16 agosto) ma è già entrato nella leggenda: Jannik Sinner è uno dei campioni più grandi che abbia solcato i campi da tennis, un vero e proprio prodigio dello sport e al contempo un ragazzo piuttosto chiacchierato anche al di là di reti e racchette. Nato in Italia, ha esordito sulle piste da sci per poi dedicarsi interamente allo sport che lo ha reso una star mondiale. Ma conosciamolo meglio.

Jannik Sinner, l’amore per la famiglia e il fratello adottivo

Se c’è una cosa a cui Jannik Sinner non potrebbe mai rinunciare è la sua famiglia. Nato e cresciuto a San Candido, nella provincia autonoma di Bolzano, il campione di tennis ha un bellissimo rapporto con papà Hanspeter e mamma Siglinde, entrambi impiegati presso il Rifugio Talschlusshütte in Val Fiscalina, in qualità rispettivamente di chef e cameriera.

I genitori hanno sempre sostenuto le passioni di Jannik, ma soprattutto gli hanno donato una delle persone più importanti della sua vita: il fratello Mark, di tre anni più grande rispetto a lui (è del 1998) nonché suo migliore amico e confidente. Non importa quanto gli impegni possano tenerli lontani, i due fratelli fanno sempre di tutto per trascorrere anche solo un po’ di tempo insieme. Un esempio di ciò è stato il Torneo NexTGen del 2019, quando Mark ha seguito il fratello Jannick in ogni momento e tappa del campionato, così come il 2020, l’anno della pandemia in cui il tennista è dovuto partire alla volta dell’Australia. In quell’occasione aveva spiegato: “Mi spiacerebbe partire per l’Australia senza avere visto la mia famiglia: il tennis arriva molto dopo l’affetto e la salute delle persone a cui voglio più bene“. La famiglia prima di tutto!

Jannik Sinner, le sue passioni oltre il tennis

Jannik Sinner non si è sempre dedicato al tennis, o meglio fino alle scuole elementari lo praticava soltanto come passatempo. Non avrebbe mai immaginato che quella sarebbe diventata la sua professione, sbancando letteralmente ad ogni gara o torneo e superando i grandi dell’ambiente.

Quando era soltanto un bambino (aveva appena 4 anni), Sinner si dedicava solo ed esclusivamente allo sci, studiando con dedizione e impegnandosi nelle prime competizioni per i piccoli sportivi della sua età. Nonostante ormai sia un tennista professionista, non ha mai smesso di allenarsi negli sport invernali e nel tempo libero si ritaglia sempre qualche momento di relax in pista.

Jannik Sinner ambassador di Gucci (e non solo)

Fisico slanciato, chioma riccia e rossa e un viso da ragazzino. Jannik Sinner è sorprendente anche al di fuori del campo da tennis, dove si diletta in attività lontane anni luce dallo sport. Gucci, ad esempio, lo ha fortemente voluto tra i suoi brand ambassador e gli ha proposto un contratto da 1 milione di euro, oltre a farlo sfilare nel grande evento organizzato a Castel del Monte.

Ma c’è di più, perché il giovane Jannik è anche sponsorizzato da grandi nomi come Rolex, Lavazza e Alfa Romeo, oltre alla Nike con la quale ha stipulato un accordo da oltre 100 milioni di euro.

Jannik Sinner e il mistero della fidanzata

Jannik Sinner è un ragazzo piuttosto riservato in merito alla sua vita privata, ma non è sfuggita all’occhio del gossip la sua relazione con la modella Maria Braccini. I due si sono conosciuti poco più di un anno fa, frequentandosi per mesi tra la Liguria e Montecarlo, la città in cui il campione risiede. Eppure qualcosa sembra essere andato storto alla fine del 2021, quando a quanto pare i due hanno vissuto un momento di crisi a causa di un post condiviso a mezzo social.

Sempre low profile, Sinner in sostanza non avrebbe apprezzato la dedica della fidanzata per il primo anniversario che, come farebbe qualsiasi ragazza innamorata, aveva pubblicato sul suo profilo Instagram. C’è chi ai tempi tacciò il giovane Jannik di superficialità, dandogli la “colpa” per non volersi impegnare seriamente.

Pare comunque che tutto si sia risolto per il meglio e che i due abbiano superato le momentanee incomprensioni, tornando insieme all’inizio del 2022. Ma resta tutto top secret!