Ettore Bassi: vita e film dell’attore pugliese

Presentatore e attore italiano, Ettore Bassi annovera tra i suoi successi diverse pellicole importanti oltre a conduzioni di programmi per bambini

Ettore Bassi, il cui nome completo è Ettore Francesco Maria Bassi, è un attore e conduttore televisivo pugliese, nato a Bari il 16 Aprile 1970. Sin da piccolissimo è stato un artista infatti inizialmente, amante della magia, studia per fare il prestigiatore. La sua prima attività lavorativa, però, è quella di animatore turistico. Nel 1991 fa parte di Piacere Raiuno e nel 1992, sempre in televisione partecipa a Il più bello d’Italia (su Rete 4) dove vince il titolo per il miglior talento. Nel 1993 conduce un programma in uno dei settori che maggiormente gli piace, quello dei bambini, ovvero La Banda dello Zecchino.

L’esordio come attore risale al 1994 quando Ettore Bassi recita nella miniserie per la televisione Italian Restaurant. Ed è così che al ruolo di presentatore di programmi per i più piccoli, affianca quello di attore. Il successo arriva indiscusso nel 2002 quando inizia ad interpretare il maresciallo Ferri nella serie “I Carabinieri” di Raffaele Mertes (per le prime stagioni fino al 2005). A questo punto lascia la serie, avendo avuto, in base alla trama del film, un incarico a Roma nei Ros come capitano. Nel 2006 è la volta di “Per non dimenticarti” di Mariantonia Avati, un lungometraggio drammatico in cui è coprotagonista e si racconta realisticamente l’Italia del Dopoguerra (1946-1947).

Nel 2007 arriva un altro grande successo con “Chiara e Francesco” di Fabrizio Costa, una miniserie biografica e storica per rai Uno dove Ettore Bassi interpreta il ruolo di Francesco D’Assisi accanto a Mary Petruolo nel ruolo di Chiara. Datato 2009 un altro importante lavoro, “Mal’aria” di Paolo Bianchini, una miniserie in 2 puntate ispirata dal romanzo di Eraldo Baldini ed ambientata ai tempi del Fascismo. Dello stesso anno è “Il sorteggio” di Giacomo Campiotti dover Ettore Bassi interpreta il ruolo di un operaio Fiat scelto per fare il giudice popolare in un processo avvenuto a Torino nel 1977 contro le Brigate Rosse.

Nel 2010 sostituisce Kaspar Capparoni nella XIV edizione di “Rex”, serie televisiva italiana che si ispira a quella tedesca. Nel 2003, Ettore Bassi vince il Telegrolla D’oro come miglior attore di fiction. Per il cinema gira “Maldamore” di Angelo Longoni, dove recita insieme a Luca Zingaretti e Ambra Angiolini. Al 2015 risale la serie tv “Arriva la felicità”, commedia romantica in cui si intrecciano le vicende di 2 famiglie romane e andata in onda nell’autunno del 2015.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ettore Bassi: vita e film dell’attore pugliese