Chi è Ludovica Coscione, la Mia di “Non dirlo al mio capo”

E' la Mia di "Non dirlo al mio capo", la nuova fiction di Rai Uno targata Lux Vide; a interpretarla, la giovane attrice esordiente Ludovica Coscione.

L’abbiamo applaudita nel ruolo di Mia in “Non dirlo al mio capo”, la figlia adolescente di Vanessa Incontrada nella nuova fiction di Rai Uno targata Lux Vide, con Lino Guanciale e Giorgia Surina . Nella serie TV, Ludovica Coscione interpreta un’adolescente in crisi, da poco rimasta orfana di padre e presa di mira dai compagni di scuola per via della difficile situazione economica in cui versa la sua famiglia. Ma chi è Ludovica Coscione, la Mia di “Non dirlo al mio capo”?

L’attrice diciassettenne, originaria di Napoli (dove vive) e al suo debutto sul piccolo schermo, è stata notata dai talent scout della scuola di cinema “La Ribalta” per la sua espressività, fotogenia e spontaneità. In realtà, prima di esordire nella fiction con il ruolo di Mia di “Non dirlo al mio capo”, Ludovica lavorava già nel campo dello spettacolo, e più esattamente in un’agenzia di moda.

In seguito a un workshop, la giovane attrice esordiente si è presentata alle audizioni per la nuova fiction della Lux, ed è stata immediatamente selezionata per la parte di Mia. Un ruolo impegnativo, che Ludovica ha affrontato però con grinta ed entusiasmo, rivelandosi una vera promessa della TV italiana.

Ludovica Coscione fin da bambina sognava di lavorare nel mondo dello spettacolo. L’esperienza con la Lux Vide, nel ruolo di Mia di “Non dirlo al mio capo”, in questo senso è stata molto entusiasmante. L’attrice ha raccontato nel corso di alcune interviste di essersi trovata molto a suo agio con gli altri interpreti, sopratutto Vanessa Incontrada, con la quale ha instaurato un bellissimo rapporto, e Lino Guanciale, da lei definito un vero maestro e una delle persone più buone che abbia mai conosciuto.

Naturalmente il lavoro a tempo pieno sul set di “Non dirlo al mio capo” non le ha impedito di continuare gli studi. Ludovica infatti frequenta il Liceo Scientifico a Napoli e si definisce una studentessa molto solerte che a scuola, come nel cinema, cerca di impegnarsi al massimo. Fra le sue passioni figurano il turismo e i viaggi. Infatti è molto portata per l’inglese e ha affermato in più di un’intervista che in futuro le piacerebbe girare il mondo, conoscere altri luoghi e tradizioni diverse e approfondire culture “altre” e lontane.

Fino a pochi anni fa, inoltre, l’attrice è stata anche una giovane promessa di ginnastica artistica, che rimane ancora oggi una delle sue passioni ma a cui, con l’impegno della carriera cinematografica, non può più dedicare il tempo che vorrebbe. Nel corso delle prossime settimane, intanto, noi spettatori avremo modo di vederla nuovamente all’opera nel ruolo di Mia nei nuovi episodi di “Non dirlo al mio capo”.

Chi è Ludovica Coscione, la Mia di “Non dirlo al mio capo&...