Migliori app per il riconoscimento di piante e fiori

Riconoscere a prima vista una pianta o un fiore ti sembra una missione impossibile? Con queste app di riconoscimento piante sarà super facile

Ti è mai capitato di vedere una bellissima pianta o un fiore profumato e chiederti quale specie fosse? Con le app per il riconoscimento piante, non solo puoi scoprire il nome di diverse specie di piante e fiori, ma puoi anche informarti sulle caratteristiche e l’ambiente ideale per ogni tipo! Alcune app hanno anche funzionalità aggiuntive, utilissime per chi vuole coltivare un piccolo giardino o creare un balcone fiorito. Scopriamo quali sono le migliori app per il riconoscimento di piante e fiori.

PlantNet Plant Identification

Si presenta come una delle principali app per il riconoscimento delle piante ed offre una raccolta, annotazione e ricerca per immagini per aiutare l’utente ad identificare la pianta. Dietro è presente un lavoro di squadra che conta su scienziati provenienti da CIRAD, INRA, INRIA, IRD e la rete Tela Botanica nell’ambito d’un progetto finanziato dalla Fondazione Agropolis. PlantNet Plant Identification fa uso si un sistema di supporto per identificare in modo automatico ed istantaneo una pianta, tramite una semplice foto da cellulare. Una volta catturata l’immagine, questa sarà analizzata e comparata con altre presenti in un database botanico. Se la pianta di cui si desidera conoscere il nome è presente nella banca dati, comparirà il nome con le sue caratteristiche salienti.

Un’app per riconoscere le piante che risponde in modo pragmatico al crescente interesse ad avvicinamento dell’uomo verso la natura e che si configura come una realtà in continua crescita: il numero di specie presenti nonché la quantità di immagini vengono integrate ad aggiornate, così da poter offrire un servizio sempre più completo ed efficace. Lo strumento di guida non consente di identificare però le piante ornamentali o orticole. Per avere una percentuale di successo più alta, sarà bene scattare immagini delle foglie su un fondo omogeneo.

Puoi inoltre partecipare in prima persona se riesci ad identificare una specie ancora non etichettata, partecipando al progetto tramite il pulsante “contributo”. La tua osservazione in un secondo tempo sarà presa in esame e valutata prima di essere confermata. L’app per riconoscere fiori e specie vegetali ad oggi conta più d 10 milioni di download ed è compatibile con dispositivi Android.

Plantsnap

L’obiettivo della casa madre è più che rispettoso: voler piantare 100 milioni di alberi entro il 2021. Ogni utente, scaricando Plantsnap e registrandosi, contribuirà allo scopo facendo piantare un albero. La guida virtuale dal pollice verde è in grado di accogliere ben 600.000 specie vegetali da tutto il mondo. È possibile conoscere il 90% di tutti i tipi di fiori, foglie, alberi, piante grasse, cactus e funghi. Per di più, il contenuto è disponibile in lingua italiana. Ci sono più di 35 milioni di appassionati del mondo naturale provenienti da più di 200 paesi che hanno giù utilizzato l’app.

Una volta immortalato l’oggetto di cui si desidera conoscere il nome, verranno stilate le principali informazioni sulla sua tassonomia assieme ad una descrizione completa con tanto di curiosità. Ovviamente, potrai anche digitare il nome di una pianata conosciuta per conoscerne i principali parametri. Puoi inoltre dar vita ad una raccolta piante che memorizza tutte le foto scattate da te per darti l’opportunità di scorrerle e ripassarne le caratteristiche quando vuoi. Se vuoi vederle con calma e su uno schermo più ampio magari in compagnia, sappi che le foto salvate nella raccolta sono disponibili anche sul web. L’app conta su un numero impressionante di lingue disponibili, tra cui Norvegese bokmål, Olandese, Persiano, Polacco, Portoghese ed altre ancora.

FlowerChecker, plant identify

A differenza delle precedenti app per conoscere le piante è a pagamento, e il suo nome non è molto conosciuto, sebbene le recensioni degli utenti siano particolarmente positive. Con un punteggio di oltre 4.5, l’app si presenta come una delle migliori disponibili sul mercato. Il procedimento è sempre lo stesso: si scatta la foto sulla pianta o fiore desiderato, ma, a sentire dagli utenti, il risultato è molto attendibile. L’identificazione non avviene tramite un sistema informatico automatico, ma richiede il coinvolgimento diretto di un team, per questa ragione il servizio è a pagamento. Si tratta nella fattispecie di un costo di € 0,70 ogni foto scattata (1 USD). Una volta immortalata la pianta, fiore o altro, l’immagine viene spedita direttamente ad esperti del settore che, dopo un’attenta analisi, ti invieranno il responso virtuale.

Nel caso ipotetico in cui il team non fosse sicuro di saper identificare l’oggetto in questione, non sarà detratto nessun costo. Se vuoi fare una prova gratuita per verificare l’affidabilità dell’applicazione (disponibile per Android) sei libero di poter fare il primo scatto a costo zero e successivamente, se soddisfatto, acquistare il servizio. Se ti stai chiedendo quanto tempo bisogna attendere prima di ricevere la riposta da parte del team di esperti, sappi che questa può avvenire dopo qualche minuto o qualche ora, a seconda del caso. In media, gli esperti sono in grado di risolvere il 95% delle richieste di identificazioni.

Picture this

Tra una passeggiata e l’altra, puoi anche utilizzare Picture this, accurata, veloce ed altrettanto efficace. L’app per riconoscere le piante ad oggi conta su un’utenza che abbraccia le richieste di otre 30 000 000 utenti per allargare le proprie risorse nel mondo naturale a prova di fiori, frutti, alberi ed altro. Divertiti a scattare tra le oltre 10 000 specie identificate. Possiede un rivoluzionario riconoscitore che si avvale di un’intelligenza artificiale in continuo miglioramento, per abbracciare un numero di piante sempre maggiore, fornire una quantità e qualità sempre maggiori e soddisfare così il massimo bacino di utenza.

In più, esistono diverse funzionalità tutte da scoprire, ad iniziare con la possibilità che hai nel ricevere suggerimenti all’interno di una community che conta sull’esperienza di specialisti in orticoltura e orticultura. In più, fai tesoro dei consigli per la cura del tuo verde e utilizza il promemoria per annaffiare quando occorre. Come altre piattaforma, può contare su un archivio di foto scattate ed offre la possibilità di condividere la propria passione con gli altri, avvalendosi di un’interfaccia facile da usare con guide amichevoli (disponibile per Android 5.0 e versioni successive).

NatureID

Anche se il nome dell’applicazione è affiancata dalla dicitura “Identifica piante, fiori gratuitamente!” offre servizi basici gratuiti e a pagamento. L’identificazione ti aiuterà a mettere a fuoco più di 10.000 piante, con una precisione fino al 95%, poco importa se si tratta di una foglia, fiore o albero. Con il tempo, l’algoritmo che permette il riconoscimento ha soddisfatto sempre più le richieste degli aspiranti pollici verdi. Una funzionalità che non tutte le app da giardinaggio hanno è il suggerimento per la cura delle piante: si ottengono indicazioni importanti per la salvaguardia e il benessere del tuo amico vegetale, fornendo consigli e quantità su acqua e fertilizzanti. Per far sì che ci si ricordi dei suggerimenti, si ha bisogno di un promemoria, ed ecco cui che entra in ballo un’altra funzione, che aiuterà a calendarizzare le varie attività per nebulizzare, nutrire ed innaffiare.

Anche il lato clinico viene soddisfatto: “diagnostica una pianta” consente di venire a conoscenza del problema che affligge la pianta. Immortalata l’immagine che ne testimonia i sintomi, riceverai dritte sul come trattarla dopo aver capito di che malattia si tratta. In più, alla fine sarà bene fidarsi, oltre che del trattamento adeguato da seguire, anche di una cura che possa prevenire eventuali disturbi futuri. Nature ID è veramente un’app a tutto tondo da come si può vedere, permettendo anche di accedere ad un blog in cui immergersi in letture verdi firmate da esperti del settore. Dopo una prova gratuita, è possibile iscriversi ad un abbonamento. Certamente, un servizio così specifico ed onnicomprensivo, avendo dietro dei tecnici continuamente a lavoro, dovrà richiedere un minimo di investimento da parte dell’utente.

Se ti abboni a NatureID Premium puoi avere accesso illimitato a tutte le funzionalità. Gli abbonamenti sono fatturati settimanalmente, mensilmente o annualmente, a seconda alla tariffa come del piano di abbonamento. L’abbonamento si rinnova automaticamente a meno che non si proceda con la disattivazione almeno 24 ore prima della fine del periodo corrente. A seconda del o dei servizi di cui si vuole usufruire, l’abbonamento prevede una forbice del costo variabile tanto quanto le tipologie di versioni disponibili: si va da un minimo di 3,49 € fino a 65,99 €.

BioGuide -World Field Guide

Infine, se si è non solo catturati dalla bellezza delle piante ma della natura in senso più ampio, ci si può affidare all’occhio analitico sviluppato dai creatori di BioGuide -World Field Guide, che soddisfa allo stesso tempo l’individuazione di piante, fiori ed animali. Utile la possibilità che permette di usare l’applicazione anche offline: dopo l’iniziale download, non c’è alcun bisogno di Wi-Fi. BioGuide -World Field Guide risponde agli utenti che desiderano identificare rettili, uccelli, mammiferi, piante, farfalle, anfibi e funghi. Puoi contare su una piattaforma che accoglie 100 000 incredibili foto e 1000 suoni.

La ricerca puoi effettuarla tramite nome, regione, colore, oppure tramite animale (per taglia, dieta alimentare), pianta (tipo di frutta, fiore, abitudini di crescita, foglia) o fungo (forma del cappello e degli altri organi salienti). Le lingue in cui è possibile estrapolare tale mole di informazioni è veramente sensazionale calcolando che ad oggi sono disponibili 30 lingue circa. Puoi anche prendere conoscenza di tutti i paesi elencati da cui è possibile ricevere informazioni. L’app, gratuita per determinate funzioni e a pagamento per altre, è compatibile con dispositivi Android 4.0 e versioni successive e conta oltre 10000 download.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Migliori app per il riconoscimento di piante e fiori