9 cose che fanno subito sciatta

Baffetti in libertà, sopracciglia cespugliose, abiti di una o più taglie in meno, magliette rubate dall'armadio di vostra figlia, trucco pesante. Prendete nota

È un po’ come quando un collega ti si avvicina per bisbigliarti qualcosa e ha l’alito pesante: è difficile farglielo notare senza ferirlo. Più o meno la stessa cosa accade tra amiche, quando qualcuna commette qualche errorino nella cura del look. Che si tratti di abbigliamento, trucco, capelli o cura del corpo, si finisce sempre per tacere e lasciare correre. Per riservatezza, per pudore, per imbarazzo.

In alcuni casi certe donne tacciono per regalarsi l’effetto “principessa con lo scudiero“: uscire con una più bruttina o sciatta aiuta a risultare più belle. Spesso quel baffetto sparviero che spunta sotto il naso dell’amica o della collega si finge di ignorarlo ma poi lo si commenta (anche senza cattiveria) con le altre. Insomma, ecco tutto quello che le amiche non osano dirvi ma che è giusto sapere. Perché? Perché la sciatteria è da mettere al bando e non ci sono scuse per non essere un minimo curate. Perché prendersi cura di se è un atto d’amore.

«Tanto non si vedono»

Donne, si vedono! I baffetti non passano mai inosservati e non sono mai sufficientemente schiariti. La cipria e il fondotinta non li coprono e il rossetto addirittura li esalta. C’è una sola soluzione per i peletti sotto il naso: la ceretta (certo, se potete, la depilazione definitiva è ancora meglio). Non tingeteli di biondo, soprattutto se siete scure, otterreste solo l’effetto Asterix. E non vale dire: «Ma li ho tolti giusto una settimana fa!». Non avete uno specchio a casa? Compratene uno, magari di quelli a doppio ingrandimento, per non far scappare nemmeno un pelo. Ci sono periodi del ciclo in cui crescono più in fretta e altri meno, tenetevi d’occhio e sradicate senza pietà. E per carità, no al rasoio. Oppure baciare voi o un uomo barbuto sarà più o meno la stessa cosa.

Cespugli al posto delle sopracciglia

Le sopracciglia folte si sono imposte da anni come trend. Ma folte non vuol dire selvagge. Quindi se le vostre sopracciglia cespugliose e disordinate, prendete in considerazione l’idea di farvele ritoccare. E non date conto al commento della vostra amica che vi dice: «Non sembrerai più la stessa!». Non è vero: sembrerete solo più ordinata e il vostro sguardo risalterà. Ma prima di armarvi di pinzetta e fare disastri (poi ricrescono, ma perché farsi del male?) andate da una brava estetista o in un brow bar e fatevi fare il primo ritocco. Poi potrete seguire le linee guida anche da sole, a casa. Non è così difficile.

Look scappata di casa

Detto anche “look mi hanno buttata giù dal letto”. Spazzolatevi quei capelli. Il 90% di quelle che credono di portare un look selvaggio in realtà sono solo spettinate. E c’è una bella differenza. Datevi una spazzolata prima di uscire di casa e se avete i capelli mossi o ribelli, anche durante la giornata. Mettete il balsamo o la maschera per capelli. Così la chioma apparirà sana, lucida, bella. E toglietevi quella mollettona dalla testa.

Effetto cotechino

Siete appassionate di scarpe? Bene, ma non compratene a casaccio. Scegliete il paio giusto per voi. Evitate a tutti i costi quelle col laccetto alla caviglia: se non avete una gamba magra, sottile, snella e lunga saranno guai. Vi accorcia facendovi sembrare più basse e dopo qualche ora stringe e gonfia il piede. E se il cinturino tira avrete due zamponi al posto delle estremità. Sì a quelle aperte anche d’inverno, ma mai con le calze e sempre con una pedicure perfetta. Lo stivalone informe col pelo? Lasciatelo perdere, dai. Concedetelo alle vostre giovani figlie.

Ho fregato una maglietta a mia figlia

No, no e poi no. Una donna adulta che indossa capi di abbigliamento o accessori con i disegnini di orsetti, gattini, fumetti, paperette e compagnia bella vuole sembrare più giovane ma risulterà solo più ridicola. Lo stesso vale per le gonnelline scozzesi alla Britney Spears ai tempi di “Baby One More Time”. Sapete come si chiama? Effetto dietro liceo davanti museo.

Una taglia in meno

Avete messi su un po’ di peso? Se state bene con voi stesse e siete in salute (più importante ancora) va benissimo così. Ma fatevi entrare in testa che avete cambiato taglia. Se l’amica vi dice «non si vede per nulla che hai preso 5 chili» vi sta mentendo spudoratamente. Un consiglio quindi: ostinarsi a cercare di entrare in una taglia in meno è inutile e vi farà sembrare strizzate come un bruco nel bozzolo. Meglio stare comode in abiti nuovi non credete?

Resta di stucco, hai sbagliato trucco

Non andate in giro a dire che è tutto naturale se vi siete fatte la lampada o spalmate addosso litri di autoabbronzante. Non mettetevi il fondotinta pensando che il viso finisce col mento, la riga sul collo bicolor è orrenda. Non coloratevi la palpebra monoblocco, per dare profondità l’ombretto deve essere sempre bicolor o almeno con la matita e poi sfumato. Non mettete il rossetto rosa se avete i denti gialli. Non fatevi le unghione lunghe rosso fuoco se poi non le curate. Controllate sempre il trucco sia alla luce artificiale che a quella del sole, deve risultare visibile ma naturale. Ricordatevi che il trucco dopo i 40 anni non deve risultare troppo pesante o troppo grafico per non penalizzarvi. Solo una donna poteva farlo: quella donna era mitica Moira Orfei.

Il deodorante giusto

Dovevamo proprio dirvelo? A giudicare dagli odorini che si sentono in giro (sui mezzi pubblici, in ufficio, etc.), sì. Dopo la doccia usate il deodorante, ma assicuratevi che sia efficace, soprattutto se avete il sudore particolarmente cattivo. Fatevi consigliare un buon prodotto in farmacia.

Mettete la testa a posto

Andare in giro col capello unto è semplicemente terribile. Non ci sono scuse. Sappiate, tra l’altro, che il grasso soffoca il capello e quello sì lo fa cadere. Avete superato i 40 o ci siete quasi? Tagliare, tagliare, tagliare. Non sono tollerabili le lunghezze da sotto le spalle in giù. Il capello lungo lungo fino alla vita tipo Elsa di Frozen è solo per quelle che hanno qualche anno in meno. Capelli nero corvino? Bello eh, ma sappiate che è un colore che invecchia, anche se è il vostro (più o meno) naturale. Schiaritelo di uno o mezzo tono e vi ringiovanirà subito il viso: assicurato.

Detto ciò, nessuno è perfetto e soprattutto nessuno deve ambire a esserlo. Ma se avete un’amica a cui volete dire qualcosa, potete mandarle questo articolo, con la scusa di farvi due risate… In fondo amiche, abbiamo scritto questo pezzo solo per sorridere insieme.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

9 cose che fanno subito sciatta