Anna Tatangelo riparte da “AnnaZero”

Il suo nuovo album - "AnnaZero" - segna una svolta con il passato, musicale e privato: abbiamo intervistato in esclusiva Anna Tatangelo

Non è più la ragazzina che nel 2002 stregò l’Italia sul palco del Festival di Sanremo o la giudice che tanto abbiamo amato dietro il tavolo di XFactor, anche se confessa che oggi sarebbe pronta a tornarci. Anna Tatangelo irrompe sulla scena con un nuovo album consapevole, che segna un distacco totale dal suo passato, a cominciare dal titolo: “AnnaZero“.

Con questi brani Anna ha scelto di cambiare pelle, anche musicalmente, misurandosi con sonorità e metriche ben lontane da quelle classiche del pop melodico. Un percorso iniziato quasi per gioco qualche anno fa, grazie all’incontro con Achille Lauro e il suo producer Boss Doms, che hanno ha ri-arrangiato in versione urban “Ragazza di Periferia”, uno dei pezzi più noti che Anna ha portato a Sanremo nel lontano 2005.

Abbiamo intervistato Anna Tatangelo per parlare della sua nuova vita, musicale e privata, e di cosa si aspetta dal futuro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Anna Tatangelo riparte da “AnnaZero”