Frasi sullo sguardo, intense ed emozionanti da dedicare

Gli occhi sono lo specchio dell’anima e la loro espressività ha più potere delle parole. Le citazioni e gli aforismi più significativi sullo sguardo

La vista è il senso a cui si fa più affidamento, perché più immediato. Gli occhi permettono di osservare la fisionomia di una persona o di un oggetto e come questi si relazionano con lo spazio. Ma lo sguardo può rivelare molte cose anche dell’individuo stesso che sta guardando. È nota la citazione di Cecelia Ahern: “gli occhi sono lo specchio dell’anima”. Questa frase sottolinea come più delle parole e della gestualità, spesso basti indagare il volto di una persona per capire davvero cosa pensi o cosa senta. In realtà, gli studiosi delle scienze umanistiche, ancora oggi stanno cercando di valutare quanto un uomo o una donna riescano fino in fondo a comprendere il comportamento dell’altro attraverso il suo sguardo. Da tempi antichi, però, c’è un’analogia che unisce l’occhio al Sole, simbolo di luce ed energia divina. Questo indica come la vista, più degli altri sensi, sia collegata alla mente e alla coscienza e mostri le emozioni più interne, di cui alle volte non siamo neanche consapevoli. Gli occhi conducono a una dimensione molto più intima della persona e sono la chiave che permette di creare un legame tra due individui. Scrittori, poeti e artisti in generale, hanno da sempre posto estrema attenzione alla descrizione o rappresentazione degli “sguardi” dei loro personaggi o delle loro opere per arrivare al pubblico. Per coloro che stanno cercando espressioni intense che esaltino il valore di un’occhiata furtiva, indagatrice o innamorate, con DiLei, trovate una selezione di frasi e aforismi sullo sguardo da dedicare a una persona speciale o per arrivare al cuore di chi si ama.

Aforismi e frasi sullo sguardo

Uno sguardo rivela molto più di quanto possano fare le parole. Vi si possono rintracciare la paura, l’emozione, la timidezza, il desiderio. Negli occhi di una persona c’è il suo mondo e il modo in cui osserva comunica molto più di tutti gli altri sensi. Molti vengono attratti principalmente dagli occhi dell’altro come rivelatori della sua bellezza. Di seguito alcuni aforismi e frasi sullo sguardo.

  • La bellezza di una donna non dipende dai vestiti che indossa né dall’aspetto che possiede o dal modo di pettinarsi. La bellezza di una donna si deve percepire dai suoi occhi, perché quella è la porta del suo cuore, il posto nel quale risiede l’amore. (Audrey Hepburn)
  • Per me parte tutto dagli occhi. Deve avere quel tipo di sguardo che sa andare oltre la superficie, dritto dentro l’anima… 20% angelo 80% diavolo (Vin Diesel in Fast and Furous)
  • Un incontro di sguardi è uno scambio di emozioni, una relazione di luce o di ombra che va oltre il visibile e racconta in silenzio qualcosa di noi. (Emanuela Breda)
  • Dietro un paio di occhi, c’è sempre una storia. Migliaia di pagine scritte. Alcune, stracciate dal dolore, altre, colorate da sogni e speranze. (Luca Argentea)
  • “Perché guardi così?” E nessuno pensa che tutti dovremmo guardare sempre così, ciascuno con gli occhi pieni dell’orrore della propria solitudine senza scampo. (Luigi Pirandello)
  • I tuoi occhi, grandi, scuri e belli, per un istante si sono aggrappati ai miei e insieme ci siamo raddrizzati e rialzati, grazie quasi alla sola forza dello sguardo. (David Grossman)
  • Quello sguardo lo conosco molto bene: sta prendendo una decisione. (Tim McGraw in Che tu sia per me il coltello)
  • Ogni occhio ha il suo sguardo. (Proverbio arabo)
  • Chi è capace di sentire, sa che si può provare piacere ancor prima di sfiorare l’altra persona. Le parole, gli sguardi racchiudono il segreto della danza. (Paulo Coelho)
  • Cogliere con uno sguardo un’immagine del mondo è arte. Ma quante cose entrano in un occhio! (Karl Kraus)
  • L’anima fortunatamente ha un interprete, spesso inconsapevole, ma fedele: lo sguardo. (Charlotte Bronte)
  • Ci sono carezze che solo gli occhi sanno dare. (Mirko Badiale)
  • Gli occhi esprimono quello che le labbra non sono in grado di pronunciare. (Adelina Dokja)
  • Poche parole sussurrate con gli occhi a volte valgono più di altrettante, dette con le labbra. (Jean-Paul Malfatti)
  • I colori, i suoni, gli sguardi raccontano il nostro tragitto. Un colore mi può incantare, uno sguardo mi può far innamorare, un sorriso mi fa sperare. (Monica Vitti)

Frasi sullo sguardo innamorato

Tra le prime fasi dell’innamoramento ci sono proprio le sensazioni che si provano nel guardare l’altro e nel lasciarsi osservare. L’amore a prima vista nasce proprio dall’attimo in cui si vede per la prima volta la persona che rapisce il nostro cuore. Qui, alcune citazioni e frasi sullo sguardo innamorato.

  • Credo di essermi innamorata di lui fin dal primo momento. Non saprei spiegare perché. Chi lo sa. A volte accade: quando gli occhi di una persona non si limitano a guardarti, ma ti assorbono, ti introducono in un tunnel dove puoi soltanto abbracciarti alla vertigine (David Trueba)
  • Io non “mi dichiarai” mai a voce: ma, se gli sguardi hanno un linguaggio, anche il più autentico imbecille avrebbe potuto accorgersi che ne ero innamorato cotto. (Emily Jane Bronte)
  • L’amore dei giovani non sta nel cuore, ma negli occhi. (William Shakespeare)
  • Si è tanto abusato dello sguardo, nei romanzi d’amore, che si è finito per non averne più stima; e solo a stento si osa dire, ora, che due esseri si sono amati, perché si sono guardati. Eppure proprio così, e solo così ci si ama; il resto è soltanto il resto, e vien dopo. (Victor Hugo)
  • Ricordo esattamente l’istante in cui nel mezzo della folla annoiata mi sono accorto del tuo sguardo incantato. In quel momento ho capito cosa deve provare un’anima sperduta quando, tra tanti corpi, riconosce quello in cui sceglie di reincarnarsi. (Giuseppe Tornatore)
  • Tenevamo gli occhi fissi nel cielo, e mi pareva che le anime nostre si parlassero attraverso l’epidermide delle nostre mani e si abbracciassero nei nostri sguardi che s’incontravano nelle stelle. (Giovanni Verga)
  • C’è una strada che va dagli occhi al cuore senza passare per l’intelletto. (Gilbert Keith Chesterton)
    Uno sguardo casuale fu l’origine di un cataclisma d’amore che mezzo secolo dopo non era ancora terminato. (Gabriel Garcia Marques)
  • L’amore è cercarsi e perdersi nei tuoi occhi. (Luciano Sante Manara)
  • L’amore è l’anello di una catena che inizia da uno sguardo e sfocia nell’eterno. (Khalil Gilbran)
  • C’era una benevolenza infinita in quello sguardo, c’erano tenerezza, commozione e la profondità vuota e sciocca di chi ama. (Patrick Suskind)
  • Era possibile identificare l’Altra Parte di sé dal bagliore dello sguardo: sin dall’inizio dei tempi, era in questo modo che le persone riconoscevano il vero Amore. (Paulo Coelho)
  • Se si rallenta il passo quando due sguardi si incrociano, non è certo per un eccesso di prudenza. (Toni Baldi)
  • Nell’attimo in cui gli sguardi si incrociano, le anime si completano. (Patrizio Mazzeo)
  • Ci guardammo negli occhi: io vidi solo me, lei soltanto sé. (Stanislaw Jerzy Lec)

Frasi sugli sguardi profondi

L’intensità di due occhi che ci osservano possono comunicare una miriade di emozioni, come desiderio, timore, dolcezza. Possono attrarre o anche mettere a disagio. In ogni caso penetrano nell’intimità della nostra anima e provocano una reazione. Ecco alcune citazioni e aforismi sugli sguardi profondi.

  • Lo sguardo alle volte può farsi carne, unire due persone più di un abbraccio. (Dacia Maraini)
  • Ci sono certi sguardi di donna che l’uomo amante non scambierebbe con l’intero possesso del corpo di lei. Chi non ha veduto accendersi in un occhio limpido il fulgore della prima tenerezza, non sa la più alta delle felicità umane. (Gabriele D’Annunzio)
  • Era come se il mondo avesse improvvisamente smesso di girare. Come se la gente intorno a noi fosse scomparsa. Tutto dimenticato. Era come se nel mondo intero quei pochi minuti fossero stati creati soltanto per noi, e noi non potessimo fare altro che guardarci l’un l’altra. Era come se lui vedesse il mio volto per la prima volta. (Cecelia Ahern)
  • Penetrarsi con lo sguardo e scoprirsi, spogliandosi di quegli scudi che ci mettiamo ogni mattina prima di uscire da casa. (Claudio Moica)
  • E adesso erano lì, di nuovo l’uno di fronte all’altra, e lui non poteva fare a meno di continuare a guardarla, come se i suoi occhi volessero insinuarsi dentro di lei. (Giorgio Faletti)
  • Gli occhi molto belli sono insostenibili, bisogna guardarli sempre, ci si affoga dentro, ci si perde, non si sa più dove si è.(Elias Canetti)
  • Per gli occhi di una donna, si può anche andare in galera. (Rodolfo Valentino)
  • Può per noi avere luogo un miracolo più grande del guardarsi direttamente negli occhi per un istante? (Henry David Thoreau)
  • I suoi occhi si fermarono su di me come una farfalla su un fiore, e non potei non arrossire. (Tracey Chevalier)
  • Poi ci sono gli sguardi: quegli occhi che si incatenano ai tuoi e ti stropicciano l’anima. (Katya Giannini)
  • D’un tratto lei mi guardò senza vedermi, e fu la gloria e la primavera e il sole e il mare tiepido. (Albert Cohen)
  • L’anima di una persona è nascosta in uno sguardo, per questo abbiamo paura di farci guardare negli occhi. (Jim Morrison)
  • Ogni volta che incontro i tuoi occhi è come se avvertissi una puntura, Tami. Sei capace di penetrare la pelle e trafiggermi il cuore. (Alberto Camerra)
  • La cosa splendida del parlare con gli occhi è che non ci sono mai errori grammaticali. Gli sguardi sono frasi perfette. (Friedrich Adolph Sorge)

Frasi sullo sguardo dalle canzoni

Numerosi brani di alcuni tra i più noti e apprezzati cantautori sono dedicati allo sguardo, mentre altri citano il modo di guardare o gli occhi della persona amata in toccanti testi d’amore. Da Gianna Nannini a Jovanotti, alcune frasi sullo sguardo tratte da famose canzoni italiane.

  • Che tesoro che sei quando mi guardi, quando penso con gli stessi occhi tu mi lascerai. Che paura che hai… non mi sorprendi perché stare con me non è bere un caffé. (Da Che tesoro che sei di Antonello Venditti)
  • Ti ride negli occhi l’arte di amar. Accendi misteri senza parlar. (Da Resta con me di Vinicio Capossela)
  • Che fanno sparire le cose che ho intorno. Cercherò il tuo sguardo nei posti affollati. La tua libertà oltre i fili spinati. (Da Chiaro di luna di Jovanotti)
  • Tu perché siamo qui. È questione di sguardi. È, ah un attimo. Così, così magnetico. Così, così. Senti come si colora. Questa notte che poi. Mai più. Senti cosa si respira. Vorrei dirti eh. Vorrei che tu. Non sarà per una sera. (Da Questione di sguardi di Paola Turci)
  • Perché a volte sai basta uno sguardo dice di più di un discorso che fai, ti toccherei ma non mi azzardo poi cosa succede non lo so. Sposto la bottiglia solo un po’ cambiano colore gli occhi tuoi e scoppiamo a ridere tra di noi. Tu sei finalmente come sei perché a volte sai basta uno sguardo dice di più di un discorso che fai. (Da Basta uno sguardo di Nek)
  • Lo sguardo della gente non osserva ma analizza. L’ipocrisia che c’è nell’aria emana una gran puzza, mi dà la nausea. (Da Andiamo di Fabri Fibra)
  • Amor che nulla hai dato al mondo. Quando il tuo sguardo arriverà. Sarà il dolore di un crescendo. (Da Ogni tanto di Gianna Nannini)
  • Con uno sguardo. Con uno sguardo. Mi hai imprigionato, mi hai liberato. Con uno sguardo. Con uno sguardo. Mi hai ammazzato e resuscitato. Mi hai fatto sentire sul tetto del mondo e sul letto di noi. Con uno sguardo dei tuoi. Con uno sguardo dei tuoi. (Da Con uno sguardo di Jovanotti)
  • Da subito. Mi fiderò. È semplice. È chiaro già. Nel primo sguardo c’è una verità. Dal primo sguardo sento se varrà la pena. Subito. Si merita. Non voglio più nascondermi. Nel primo sguardo c’è una verità. Dal primo sguardo so che lo farò. Mi fiderò. (Da Dal primo sguardo di Laura Pausini)
  • Son tutti sguardi che, che non parlano ma sono proprio come te. Che ti senti un’altra foglia che va, finché il vento voglia. Tutti sguardi che, che non guardano mai insieme chiedono perché. (Da Sguardi di Gianluca Grignani)

Poesie sullo sguardo

La delicatezza e il significato di un paio di occhi che osservano sono il tema principale anche di diversi testi poetici di particolare intensità e bellezza. Da Alda Merini a Cesare Pavese, di seguito alcune strofe della più belle poesie dedicate allo sguardo.

  • Chissà se un giorno, guardando negli occhi di chi ti avrà dopo di me cercherai qualcosa che mi appartiene. (Pablo Neruda)
  • Scendevi in acque così chiare. Io annegavo nel tuo sguardo. (Guillame Apollinaire)
  • Una rosa mi sboccia sulla guancia se mi baci e io ti guardo e ho paura di rompermi. (Alda Merini)
  • L’anima che con gli occhi può parlare anche con lo sguardo può baciare. (Gustavo Adolfo Bécquer)
  • La bocca socchiusa e gli sguardi sommessi non dan vita che a un duro inumano silenzio. (Cesare Pavese)
  • Oh invadimi con la tua bocca bruciante, indagami, se vuoi, coi tuoi occhi notturni, ma lasciami nel tuo nome navigare e dormire. (Pablo Neruda)
  • Armonïosi accenti dal tuo labbro volavano, e dagli occhi ridenti traluceano di Venere i disdegni e le paci, la speme, il pianto e i baci. (Ugo Foscolo)
  • Il tuo più tenue sguardo, facilmente mi aprirà. Benché abbia chiuso me stessa. Come dita, sempre mi apri petalo per petalo come la primavera fa. (E.E. Cummings)
  • Quando guardo te un momento, non ho più modo di parlare, ma la mia lingua resta muta, e di colpo una fiamma delicata scorre sotto la mia pelle, e con i miei occhi non vedo nulla, e le mie orecchie ronzano, e un sudore umido mi bagna, e un tremore mi prende dappertutto. (Saffo)
  • Nei tuoi occhi porti sempre il sole. (Nazim Hikmet)
  • Quell’immagine di fuoco emersa dal tempo e dalla tua voce divora lo spazio se tu mi guardi m’avvicinerò alla luce. (Elisa Dejistani)
  • Verrà la morte e avrà i tuoi occhi, questa morte che ci accompagna dal mattino alla sera, insonne, sorda, come un vecchio rimorso o un vizio assurdo. I tuoi occhi saranno una vana parola, un grido taciuto, un silenzio. Così li vedi ogni mattina quando su te sola ti pieghi nello specchio. O cara speranza, quel giorno sapremo anche noi che sei la vita e sei il nulla. Per tutti la morte ha uno sguardo. Verrà la morte e avrà i tuoi occhi. (Cesare Pavese)

Frasi sullo sguardo di un uomo

Il modo di guardare di un uomo e di una donna è diverso. L’opinione comune ritiene che, nel secondo caso, sia più delicato mentre nel primo può essere duro. Alcuni hanno ironizzato su come il sesso maschile sia più pigro nell’osservare qualcosa, in realtà anche gli occhi degli uomini possono entrare nel profondo e dire più delle parole. Per chi vuole approfondire questo tema, alcuni aforismi e citazioni sullo sguardo di un uomo.

  • Se un uomo vi fa lo sguardo duro, non ci cascate. Potrebbe essere l’unica cosa dura che ha. (Angela Finocchiaro)
  • Una donna capisce quando un uomo la guarda negli occhi e ne vede un’altra. (Da Le pagine della nostra vita)
  • Quando mi guarda, lui non vede quello che mi manca o quanto io sia incompleta. Lui mi vede per quel che sono. (Sally Hawkins in La forma dell’acqua)
  • Quando si tratta di leggere negli occhi di una donna, la maggior parte degli uomini è analfabeta. (Heidelinde Weis)
  • Negli occhi del giovane, arde la fiamma; negli occhi del vecchio, brilla la luce. (Victor Hugo)
  • Le donne vedono meglio degli uomini. Gli uomini vedono pigramente, se non si aspettano di agire. Le donne vedono anche senza nessun desiderio di agire. (Ralph Waldo Emerson)
  • L’uomo innamorato ha uno sguardo che brucia. (Francesco Alberoni)
  • La guardò. Ma d’uno sguardo per cui guardare già è una parola troppo forte. Sguardo meraviglioso che è vedere senza chiedersi nulla, vedere e basta. Qualcosa come due cose che si toccano, gli occhi e l’immagine, uno sguardo che non prende ma riceve, nel silenzio più assoluto della mente. (Alessandro Baricco)