La pizza della longevità: la ricetta anti-età per una dieta sana

Nella dieta sana che fa vivere più a lungo c'è spazio anche per la pizza: purché gli ingredienti siano quelli giusti

È possibile non rinunciare al piacere della pizza, mantenendo un’alimentazione sana ed equilibrata? La risposta è certamente sì! L’esempio arriva da una ricetta tanto semplice quanto attenta agli ingredienti giusti. In primo luogo, l’uso della farina.

Perché la farina integrale

Come dichiara la Dott.ssa Romina Cervigni, responsabile scientifica della Fondazione Valter Longo (LEGGI LA NOSTRA INTERVISTA), Si raccomanda l’utilizzo di farine integrali. Di solito quando le pizzerie propongono “pizze integrali” si riferiscono a una piccola percentuale, anche del 5%, di farina integrale, mentre il 95% dell’impasto è costituito da farine raffinate; quindi, è un po’ fuorviante per il consumatore. Noi suggeriamo di utilizzare il 100% di farine integrali. Inoltre, la scelta di condimenti gustosi, ma senza mozzarella o altri formaggi, permette di rendere la pizza più digeribile e leggera, da introdurre tranquillamente all’interno di uno stile di vita sano”. Questa la ricetta (dosi per una pizza di 150 g di massa):

La ricetta della pizza della longevità

Ingredienti:

Registrati a DiLei per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)