Saintpaulia

Nota con il nome di violetta africana, è una piccola pianta erbacea sempreverde e perenne, coltivata per la fioritura continua, abbondante e colorata. È caratterizzata da una rosetta di foglie carnose e cuoriformi, vellutate e di color verde scuro. I fiori, riuniti in gruppi di 2-8, sono di colore viola con al centro stami gialli. Molto apprezzata come pianta d’appartamento, è coltivata anche in panieri appesi.

Descrizione

  • Famiglia – Gesneriaceae
  • Genere – Saintpaulia raggruppa circa 12 specie
  • Nome botanico – Saintpaulia jonantha
  • Provenienza – Africa orientale
  • Sviluppo – Rapido, la pianta fiorisce in 6 mesi
  • Altezza – 8-10 cm
  • Difficoltà – Bassa
  • Periodo fioritura – Tutto l’anno, in particolare tra giugno e ottobre

La manutenzione

  • Esposizione: Luminosa, evitate il sole diretto
  • Temperatura: Ideale 22 °C, minima 16 °C, massima 24 °C
  • Umidità: Elevata, aggiungete un sottovaso con ghiaia umida
  • Terriccio: Composta non calcarea a base di torba
  • Acqua: Moderata e regolare, 2 volte alla settimana; mantenete sempre umido il terriccio ed eliminate l’acqua in eccesso nel sottovaso. Non bagnate foglie e fiori
  • Concimazione: In estate,1 volta al mese, con un fertilizzante liquido aggiunto all’acqua di annaffiatura
  • Rinvasatura: In primavera, solo quando le radici hanno riempito completamente il vaso, utilizzandone uno basso e leggermente più grande
  • Potatura: Eliminate soltanto le foglie appassite e i fiori secchi
  • Moltiplicazione: Per talea: in primavera prelevate talee di foglia con il picciolo

Il rimedio

Foglie scolorite con margini ingialliti: troppo sole, scegliete una posizione con luminosità diffusa
Foglie sgualcite e appassite: poca acqua e umidità. Aumentate le annaffiature e aggiungete un sottovaso con ghiaia umida
Foglie piccole e ammassate: vaso troppo piccolo e terriccio esaurito. Rinvasate la pianta
Pianta deperita, foglie raggrinzite e appiccicose: afidi verdi e cocciniglie farinose che succhiano la linfa. Trattate con insetticida specifico distribuito direttamente nel terriccio

Il consiglio

Il metodo ideale per annaffiare la Saintpaulia è immergerla in una bacinella piena d’acqua, lasciarla per circa 15 minuti ed eliminare poi l’acqua in eccesso

Lascia un commento

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saintpaulia