Exacum

Piccolo cespuglio sempreverde tondeggiante, caratterizzato da foglie lucide, piccole e ovali, che crescono opposte su steli ramificati. I fiori sono piccoli e profumati, color lilla e bianco, con stami giallo brillante al centro. È una pianta perenne allevata come annuale di cui, la Exacum affine, è l’unica specie coltivata.

Descrizione

  • Famiglia – Genzianacee
  • Genere – Exacum raggruppa 40 specie di piante erbacee e sempreverdi
  • Nome botanico – Exacum affine
  • Provenienza – Isola di Socotra, Oceano Indiano
  • Sviluppo – Medio
  • Altezza – 15-25 cm
  • Difficoltà – Bassa
  • Periodo fioritura – Estate

La manutenzione

  • Esposizione: Luminosa, evitate il sole diretto
  • Temperatura: Ideale 21 °C, minima 15 °C, massima 28 °C
  • Umidità: Elevata
  • Terriccio: Composta da vaso fertile
  • Acqua: Moderata, lasciate per qualche minuto la pianta sopra un sottovaso pieno d’acqua in modo che possa assorbirla; mantenete il terriccio appena umido ed evitate ristagni idrici
  • Concimazione: In primavera – estate, 1 volta alla settimana, con un fertilizzante liquido aggiunto all’acqua di annaffiatura
  • Rinvasatura: Non si esegue
  • Potatura: Rimuovete i fiori man mano che appassiscono per prolungare la fioritura
  • Moltiplicazione: Per seme: a fine estate o in primavera, interrate i semi in una composta umida e in luogo ombroso, a una temperatura di 24 °C; quando i germogli sono abbastanza grandi da essere maneggiati, impiantateli in singoli vasetti di circa 7 cm. Quando le piantine hanno raggiunto i 6 cm, trapiantatele in vasi più grandi

Il rimedio

Residui filamentosi sulla pagina inferiore delle foglie: ragnetto rosso che punge le foglie che ingialliscono e muoiono. Trattate con acaricidi specifici
Macchie brunastre sulle foglie: malattia fungina che secca le parti colpite. Trattate, alla comparsa delle prime macchie, con fungicidi specifici
Muffa biancastra su foglie e fusti: mal bianco, malattia fungina che avvizzisce le parti colpite. Trattate con fungicidi specifici durante la primavera- estate
Muffa grigiastra su foglie e fusti: muffa grigia, malattia fungina che avvizzisce le parti colpite. Nei periodi caldo-umidi, intervenite con fungicidi specifici

Il consiglio

Per ottenere un bel cespuglio, cimate le gemme apicali delle piantine e disponetele a gruppi di 5 in vasi da 15 cm; la posizione ideale in casa è il bagno

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Exacum