Che fine ha fatto Inger Nilsson di Pippi Calzelunghe

Scopriamo che fine ha fatto Inger Nilsson, l'attrice che ha interpretato sul piccolo schermo la mitica Pippi Calzelunghe

Era il 1969 quando in tv sbarcò Pippi Calzelunghe, protagonista dell’omonimo romanzo di Astrid Lindgren, scritto nel 1945. La serie ottenne da subito un enorme successo e il personaggio di Pippi – interpretato da Inger Nilsson – divenne famosissimo nel nostro Paese, entrando nell’immaginario di un’intera generazione.

Il ruolo di Pippi Calzelunghe decretò la fama dell’attrice Inger Nilsson, che partecipò a tutti gli episodi dello show nato in Svezia con il nome di Pippi Långstrump. Nonostante il grande successo della serie, non riuscì a costruirsi una carriera solida e dopo la fine dello show scomparve dal piccolo schermo.

Fra il 1989 e il 1995 ottenne piccoli ruoli in alcune produzioni e lavorò a teatro, mentre nel 2000 prese parte a Gripsholm, film del regista Xavier Koller ispirato alla vita dello scrittore Kurt Tucholsky. Poco dopo lasciò il mondo dello spettacolo, lavorando come segretaria in uno studio medico a Stoccolma. Ricomparve fra il 2006 e il 2008 prendendo parte a Der Kommissar und das Meer, serie tv tedesca in cui interpretava un medico legale.

Oggi ha quasi 60 anni, ma in Italia nessuno l’ha dimenticata. Nel 1997 è stata ospite del programma Anima mia di Fabio Fazio, mentre nel 2008, nel 2011 e nel 2013, Carlo Conti l’ha voluta nella show I migliori anni.

“Sono consapevole però che Pippi è uno dei personaggi più noti della letteratura per bambini, anche se non si conosce abbastanza la scrittrice che l’ha creato – aveva svelato Inger Nilsson a Repubblica qualche tempo fa -. Ricordo tutto di quel periodo. Ho incontrato persone davvero simpatiche e imparato a lavorare duro. Girare il telefilm è stato soprattutto puro divertimento”.

“Mia madre mi aveva letto la storia di Pippi Calzelunghe quando ero piccola – aveva raccontato, parlando del simpatico personaggio -. Pippi è stato il mio primo ruolo da attrice, solo dopo ho cominciato a recitare a teatro. Poi ho frequentato la scuola per attori. Credo che girare quel serial sia stata una delle ragioni per cui ho fatto questo mestiere”.

Che fine ha fatto Inger Nilsson di Pippi Calzelunghe