Camelia japonica

Arbusto perenne e sempreverde, dalla chioma folta e compatta. È caratterizzata da foglie ovali, seghettate ai bordi e acuminate in punta, di un lucido verde scuro. I fiori solitari o a gruppi, variano molto a seconda della specie: semplici, a rosa, a peonia, ad anemone, doppi e irregolari. La fioritura è magnifica, con colori che vanno dal rosso intenso al rosa chiaro, o screziati di più sfumature.

Descrizione

  • Famiglia – Theaceae
  • Genere – Camelia raggruppa 80 specie di alberi e arbusti rustici sempreverdi
  • Nome botanico – Camellia japonica
  • Provenienza – Cina e Giappone
  • Sviluppo – Lento
  • Altezza – In natura raggiunge i 10 mt
  • Difficoltà – Elevata
  • Periodo fioritura – Dall’inizio di febbraio a maggio

La manutenzione

  • Esposizione: Luminosa e soleggiata, evitate il sole diretto; anche in penombra
  • Temperatura: Ideale 16 °C, minima 8 °C, massima 18 °C
  • Umidità: Elevata, evitate ristagni idrici
  • Terriccio: Acido e umido, privo di calcare e ricco di sostanza organica
  • Acqua: Abbondante e frequente durante la fioritura e la ripresa vegetativa; limitata durante la stagione invernale
  • Concimazione: Nel periodo di fioritura, ogni 15 giorni, con un fertilizzante liquido ad azione lenta e in piccole dosi, aggiunto all’acqua di annaffiatura
  • Rinvasatura: In primavera, solo se le radici occupano e fuoriescono dal vaso
  • Potatura: Eliminate i fiori appassiti e le foglie secche
  • Moltiplicazione: Per talea apicale: in primavera tagliate un germoglio con almeno 2 foglie, di circa 8-10 cm e fatelo radicare nel terriccio; annaffiate e garantite una temperatura di circa 24 °C

Il rimedio

Macchie brune sui petali: fungo chiamato Sclerotinia camelliae. Utilizzate prodotti specifici
Foglie che imbruniscono e marciscono: fungo che provoca rigonfiamenti. Eliminate le foglie colpite
Macchie tonde con bordo scuro sulle foglie: fungo che secca e avvizzisce le foglie che cadono. Intervenite con prodotti specifici
Foglie gialle e secche: ragnetto rosso che lascia residui filamentosi sulla pagina inferiore. Nebulizzate le foglie ed intervenite con prodotti specifici

Il consiglio

In estate, dopo la fioritura, portate il vaso all’aperto, in luogo riparato e ombroso

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Camelia japonica