Quattro consigli pratici per vacanze senza Herpes labiale

Evitare l’Herpes labiale è facile se si conoscono i sintomi e se si applicano alcuni facili accorgimenti.

Costume nuovo, libro preferito aperto, crema solare giusta, non c’è nulla che potrà rovinare i primi giorni di sole e relax…tranne l’Herpes labiale!

Quelle classiche vescicolette che poi diventano croste lungo il bordo delle labbra e che più le toccate più si ingrandiscono, antipatiche vero?

L’Herpes labiale è una malattia di origine virale che si manifesta soprattutto nei momenti di debilitazione, stress ed in seguito ad una lunga esposizione solare non protetta e questo può avvenire sia al mare che in montagna.

Purtroppo ad oggi una vera e propria terapia curativa non esiste e i farmaci hanno il solo scopo di alleviare il fastidio e favorire una veloce guarigione.

Ecco perché, soprattutto per non rovinarsi la vacanza, risulta importante la prevenzione:

  • la prima regola non può che essere quella di non esporsi nelle ore centrali della giornata, quando il sole batte davvero troppo forte
  • utilizzare più volte al giorno uno stick protettivo specifico per labbra con alto fattore di protezione
  • non applicare lucidalabbra o rossetti durante l’esposizione al sole
  • bere molta acqua nell’arco della giornata, avendo cura di asciugarsi sempre le labbra e riapplicare lo stick protettivo dopo ogni bevuta

Qualora invece malauguratamente iniziaste ad avvertire i primi sintomi ecco qualche consiglio utile:

  • applicare gel e stick a base di tea tree fin dal primissimo senso di gonfiore, tensione e lieve prurito così da ridurre al minimo durata e entità dei sintomi e delle vescicole
  • applicare un burro cacao emolliente più volte al giorno fino a risoluzione per creare una pellicola protettiva alle lesioni scongiurando sovrainfezioni e per prevenire la secchezza delle croste, la cui rottura comporta un peggioramento e un allungamento dei tempi di guarigione
  • non toccare le feritine per non sovra-infettarle con le mani sporche e per non traferire l’infezione in altri distretti come gli occhi
  • non esporsi alla luce diretta del sole

Buone vacanze e ricordatevi di prendervi sempre cura delle vostre labbra!

Tatiana G. Rizzati
IGIENISTA DENTALE E BLOGGER

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quattro consigli pratici per vacanze senza Herpes labiale