Olio di cocco: favoloso su pelle, capelli, denti. Usalo così

L'olio di cocco e gli usi: un alimento molto noto e dalle numerose qualità che può essere utilizzato in diversi modi, ecco come

L’olio di cocco e gli usi che ne possono derivare sono davvero molteplici. Si tratta di un prodotto molto rinomato nel campo del benessere e della bellezza grazie ai suoi numerosi benefici. Queste qualità sono infatti altrettanto note nella medicina ayurvedica e ciò rende l’olio di cocco un prodotto misterioso, esotico ed intrigante in grado anche di stuzzicare l’interesse e la curiosità di coloro che si mostrano più indifferenti. Il desiderio di provarlo dunque diventa una vera e propria tentazione.

Il suo valore nell’ambito della bellezza è indiscutibile, poiché riveste svariate funzioni. L’olio di cocco infatti garantisce una profonda detersione ed idratazione della pelle e dei capelli. C’è invece chi lo predilige per effettuare lo sbiancamento dei denti. Anche a tavola è ben apprezzato, poiché è completamente povero di colesterolo. E’ possibile reperirlo in commercio in versoni differenti anche se quelle più ambite sono l’olio di cocco puro e l’olio di cocco raffinato.

Il primo non ha subito alcun tipo di lavorazione ed è consigliato nell’ambito della cosmetica, per usi medicinali o per massaggi. Il secondo invece, viene prodotto dalla polpa della noce di cocco essiccata e lavorato successivamente con processi industriali. Per il benessere della pelle, l’olio di cocco si rivela un’interessante fonte di nutrimento per le pelli delicate, nonché un efficace antiage. Si consiglia di utilizzarlo anche come struccante o per contrastare le smagliature. Chi desidera invece proteggere e donare vitalità ai propri capelli utilizzando un prodotto completamente naturale, l’olio di cocco è il rimedio giusto.

I capelli saranno più voluminosi e lucenti e, grazie alle proprietà nutritive del prodotto, si ridurrà notevolmente l’effetto crespo. Questo alimento è un toccasana anche per la via orale. Si consiglia infatti di fare dei risciacqui a base di olio per prevenire le carie, le placche e i batteri. Inoltre, rinfresca l’alito ed agisce sullo sbiancamento dei denti per un sorriso tutto da invidiare. Infine, l’olio di cocco e i suoi usi garantiscono effetti benefici anche sull’organismo, poiché ha un basso contenuto di acidi grassi insaturi. Grazie alla sua efficace digeribilità, agisce sul metabolismo garantendo un senso di sazietà. Naturalmente, ciò non implica l’esagerazione, basterà consumarlo in piccole dosi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Olio di cocco: favoloso su pelle, capelli, denti. Usalo così