Come rimuovere le macchie di sangue

Le macchie di sangue si possono rimuovere usando tanti rimedi, la maggior parte naturali. Eccoli tutti!

rimuovere-macchie-sangueUna caduta o un taglio accidentale: alzi la mano chi, almeno una volta nella vita non si è macchiato di sangue. Per rimuovere questa macchia così comune esistono tantissimi rimedi naturali, da quelli meno conosciuti a quelli classici della nonna, scopriamoli tutti.

Come rimuovere le macchie fresche di sangue

Se la macchia di sangue è fresca sarà più facile da rimuovere. In questo caso è importante agire in fretta. Per prima cosa sciacquate la zona sporca, poi applicate sopra una buona quantità di sapone di Marsiglia, spalmate bene e fate agire per qualche minuto. Lo sporco dovrebbe scomparire immediatamente, tuttavia è importante che l’acqua sia sempre fredda, il calore infatti non solo non elimina il sangue, ma fa anche penetrare le particelle più in profondità.

Come rimuovere le macchie secche di sangue

Le macchie secche sono molto più difficili da eliminare, ma esistono diversi rimedi efficaci anche in questo caso.

  • Acqua ossigenata: si tratta di una delle sostanze migliori per rimuovere macchie di questo tipo. L’ossigeno infatti, a contatto con sostanze proteiche, consente di staccare il sangue secco. Versatene qualche goccia direttamente nella zona sporca, aspettate che appaiano le bollicine (vuol dire che sta agendo), infine ripulite con un pezzo di carta assorbente. Scegliete questa soluzione in caso di tessuti in cotone, non è invece adatto per i capi delicati come la seta e la lana
  • Acqua gassata: se non avete in casa l’acqua ossigenata potete ricorrere all’acqua effervescente naturale. L’anidride carbonica favorisce lo scioglimento del sangue e consente di eliminarlo dalle fibre. Puntate su questo rimedio contro le macchie di sangue nel caso i tessuti sporchi siano delicati, colorati e sintetici.
  • Alcol etilico: nel caso in cui i rimedi naturali non siano efficaci, la macchia secca può essere rimossa in modo efficace con l’alcol etilico. Non si tratta di una sostanza amica dell’ambiente, ma è preferibile ai detersivi poiché evapora molto più velocemente. Versatene qualche goccia sul sangue, fate agire per pochi minuti, poi rimuovete. Un consiglio: fate attenzione alla zona in cui usate l’acol etilico, perché potrebbe diluire i colori e scolorire i capi.
Come rimuovere le macchie di sangue
Come rimuovere le macchie di sangue