Verissimo, Loredana Bertè compie 70 anni e ricorda Mia Martini

Loredana Bertè è protagonista di un meraviglioso viaggio nei ricordi a Verissimo in occasione del suo 70esimo compleanno

Loredana Bertè è a Verissimo per la vigilia del suo compleanno: la mitica regina del rock italiano compie ben 70 anni il 20 settembre 2020, ma non li dimostra affatto.
Un traguardo importante per uno dei pilastri della musica italiana, eppure la cantante non sente il bisogno di festeggiarli:

Non sono pronta, questi anni non me li sento proprio. Sono i nuovi 50, 30? E poi è il compleanno di Mimí! Non li ho mai festeggiati perché devo cominciare adesso. Noi non abbiamo mai festeggiato il compleanno. Mi è rimasto dentro, perché devo festeggiarlo quest’anno che non me ne sento affatto? Me ne sento 40, 30…Poi ho così tanti progetti che mi fa arrabbiare che non ho tanto tempo per tutti i progetti che ho. Quindi trattatemi bene!

Rimarrà sempre molto forte il ricordo della sorella Mia Martini, venuta a mancare tragicamente venticinque anni fa. Come ha rievocato anche la conduttrice Silvia Toffanin, Loredana è solita accendere una sigaretta davanti alla fotografia della sorella maggiore, per parlare del più e del meno come se lei ci fosse ancora.

Complicità, ma anche rivalità quello che c’è stato tra le due sorelle, tanto che le due donne spesso sgomitavano per rubarsi la scena a vicenda. A tal proposito, Loredana ha ricordato come aveva paura di far sentire le proprie canzoni a Mimì, per paura che le incidesse per prima lei.

Ma il viaggio tra i ricordi continua: a fare gli auguri di compleanno è stato Adriano Panatta, che con un videoclip andato in onda a Verissimo ha voluto omaggiare la sua ex fidanzata.

Io ho un bellissimo ricordo di te. In questo giorno così importante per te ti mando un grande abbraccio e ricordati che sei una grande rockstar.

Loredana e il tennista sono stati innamorati in passato e nonostante la loro storia si sia conclusa, per la cantante Adriano è rimasto un punto di riferimento. D’altronde, lui è l’uomo che ha ispirato Sei Bellissima, canzone simbolo di Loredana Bertè: “Lui è stato un colpo di fulmine a cielo aperto, appena l’ho visto ho detto «è mio». Siamo stati insieme per un anno e qualcosa, un amore forte e passionale, il primo praticamente”.

I festeggiamenti continuano, rievocando il primo incontro con Renato Zero, migliore amico di Loredana da una vita. I due si sono conosciuti nel famoso Piper, locale storico di Roma, scontrandosi come due vere prime donne per esibirsi sul palco.

Tocca poi a Andy Warhol e i Jackson Five, artisti con i quali Loredana ha collaborato. In particolare, la cantante ha parlato di Micheal e della sua voce “in punta di piedi”:

Mi sono venuti a prendere a Milano e mi hanno portato nel camerino di Micheal. Ho un giubbotto che il manager mi ha regalato perché io avevo portato dei doni da parte di Dolce e Gabbana. È il giubbotto di pelle del tour del 1988. Quando lo indossavo dovevo uscire con il bodyguard, hanno tentato di rubarmelo spesso.

La storia di Loredana è stata d’esempio per molte artiste italiane, per questo non potevano mancare a Verissimo gli auguri video di quattro super donne, ovvero quelli di Alessandra Amoroso, Irene Grandi, Asia Argento (con la quale condivide il compleanno) e Barbara Alberti, che ha descritto Loredana come una “ragazza ribelle senza pari”.

Non resta che augurare a Loredana un nuovo inizio e che tutti i suoi progetti futuri andranno a buon fine: la Bertè festeggerà, infatti, il suo compleanno per un anno intero con vari progetti “che confluiscono su questi 70 anni di vita”: dopo aver fatto un restyling del suo sito e dei canali social, la cantante ha pubblicato la ristampa in vinile di 70Bertè – Vinyl collection, che prevede un logo ideato dalla lei stessa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Verissimo, Loredana Bertè compie 70 anni e ricorda Mia Martini