Pippo Baudo contro Fedez: “Ha esagerato. Io avrei spento le telecamere”

Pippo Baudo attacca Fedez dopo la lite con la Rai e svela: "Io avrei spento le telecamere"

Pippo Baudo commenta lo scontro fra Fedez e la Rai dopo il concerto del Primo Maggio. Il noto conduttore, intervistato da Adnkronos, ha criticato il comportamento del cantante, affermando che se ci fosse stato lui a guidare il Concertone avrebbe interrotto la diretta durante il discorso di Fedez.

“Se avessi condotto io il Concertone del Primo Maggio avrei spento le telecamere a Fedez durante il suo discorso – ha spiegato Pippo Baudo -. Per querelarlo è troppo tardi, equivarrebbe solo fargli il doppio della pubblicità”. Il presentatore ha usato parole molto dure nei confronti del marito di Chiara Ferragni, difendendo la Rai. “Fedez ha esagerato – ha detto -. Poteva fare spettacolo, mentre fa ogni cosa per essere protagonista. E ha sbagliato a fare quel discorso in una sede che non era sua. L’errore che ha commesso la Rai è stato quello di non dire semplicemente che quel palcoscenico era il suo e a lei competeva l’autorizzazione”.

“Chiedere il testo dell’intervento di Fedez è stato senza dubbio corretto – ha aggiunto Baudo -. Se tu vieni a casa mia e io ti ricevo nel mio salotto, io voglio sapere cosa ci vieni a fare. E poi gli argomenti che Fedez ha toccato sono complicati e non si può utilizzare il mezzo pubblico in maniera così indiscriminata. Bisogna stare attenti perché si ripercuote sulla società in modo divisivo”.

Nel frattempo la guerra fra Fedez e la Rai non sembra destinata a terminare molto presto. Franco Di Mare, direttore di Rai Tre, ha fatto sapere che l’azienda di viale Mazzini sta valutando “una querela per diffamazione con richiesta civile di danni considerato che esiste un danno di immagine e che la reputazione oggi è una cosa importantissima nella vita economica di un’Azienda e nella vita professionale di ciascuno di noi. E questo danno c’è stato”.

Nonostante ciò Fedez sembra deciso a rimanere fermo nella sua posizione. “Il punto è questo – ha replicato su Instagram -. Io mi assumo totalmente la responsabilità di ciò che ho detto e fatto. Sapevo benissimo a cosa andavo incontro. Il tema è che potevo benissimo starmene a casa mia ma rifarei quello che ho fatto 100 mila volte. Anche perché sono un privilegiato. Se la Rai mi fa causa, ho i mezzi per potermi difendere. Se la Rai mi bandisce dalla Rai, non mi cambia la vita”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pippo Baudo contro Fedez: “Ha esagerato. Io avrei spento le telecame...