Perché è famoso Thomas Trabacchi

Nato a Milano nel 1965, Thomas Trabacchi è uno degli attori italiani più noti e amati

Thomas Trabacchi è uno degli attori più amati del piccolo schermo e del cinema italiano. Nato a Milano il 5 settembre 1965, ha iniziato a recitare da giovanissimo. Dopo un’adolescenza segnata dalla sofferenza per la morte del padre, si è diplomato alla Bottega Teatrale di Firenze, realtà diretta dal grande Vittorio Gassman.

I suoi esordi come attori sono legati al teatro. Tra gli spettacoli che l’hanno visto salire sul palco è possibile citare l’adattamento di Cyrano de Bergerac diretto da Nicoletta Robello Bracciforti, regista, attrice e docente di teatro presso la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi.

All’inizio degli anni 2000 ha fatto parte del cast di diversi film. Tra i titoli in questione troviamo Giorni, pellicola di Laura Muscardin risalente al 2001 e Ora o Mai Più di Lucio Pellegrini. Thomas Trabacchi è comparso anche nel film di Richard J. Lewis La Versione di Barney, pellicola tratta dall’omonimo romanzo – best seller mondiale – di Mordecai Richler.

Come già accennato, il suo nome è legato a tante fiction di successo. Giusto per dare qualche titolo ricordiamo Non Uccidere, mini serie andata in onda tra il 2015 e il 2018 e avente come protagonista Miriam Leone1992 Il Sistema. Thomas Trabacchi ha recitato anche nelle fiction Sirene 2 La Strada di Casa 2. Da non dimenticare è pure la serie noir L’Alligatore.

Thomas Trabacchi, considerato uno degli attori italiani più versatili e apprezzato per la sua capacità di portare sullo schermo sia figure ironiche sia personaggi perfidi, è comparso anche nella serie Netflix Baby 2.

L’artista milanese è legato da tempo alla collega Carlotta Natoli, figlia del celebre attore e regista Piero. Trabacchi e la Natoli sono legati da quasi vent’anni e hanno un figlio di nome Teo che ne ha 14. Per Thomas Trabacchi si tratta del secondogenito. L’attore è anche padre di Luca, nato dalla relazione, ormai finita, con la regista e Anna Negri.

Tornando alla sua carriera e ai film che lo hanno visto nel cast, ricordiamo titoli come Casomai, pellicola di Alessandro D’Alatri con Stefania Rocca e Fabio Volo, e Boris – Il Film. Il film più recente è invece Un’Avventura, progetto che lo ha visto dividere il set con Laura Chiatti e Michele Riondino.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Perché è famoso Thomas Trabacchi