Perché è famoso Antonio Gerardi

Nato a Potenza nel 1968, Gerardi, che ha un passato da Iena, è uno degli attori più apprezzati del panorama italiano

Nato a Potenza l’8 marzo 1968, Antonio Gerardi è uno degli attori italiani più talentuosi e apprezzati. La sua carriera, che conta numerosi ruoli di spicco, ha avuto inizio nel mondo della radio. Gerardi, infatti, ha lavorato come conduttore davanti ai microfoni di alcune emittenti nazionali importanti, tra le quali è possibile citare RTL 102.5 e Radio Kiss Kiss.

Nel 2003, ha indossato la giacca da Iena, diventando inviato del programma d’inchiesta di Italia Uno. Qualche anno più tardi, per la precisione nel 2007, è arrivato per lui l’esordio al cinema con un ruolo nel film Il Rabdomante, pellicola diretta da Fabrizio Cattani. Negli anni successivi sono arrivati numerosi altri film. Giusto per citare qualche titolo, ricordiamo Il Passato è una Terra Straniera di Daniele Vicari, Questo Piccolo Grande Amore di Riccardo Donna e La Ragazza della Nebbia (adattamento dell’omonimo romanzo di Donato Carrisi, che del film, nel cui cast c’è anche Alessio Boni, ha curato la regia).

Gerardi deve la sua fama soprattutto alla serialità televisiva. Da dieci anni a questa parte, i telespettatori hanno potuto apprezzare il suo talento in diverse interpretazioni. Tra le migliori rientra quella del personaggio de Il Sardo in Romanzo Criminale, serie diretta da Stefano Sollima e tratta dall’omonimo romanzo di Giancarlo De Cataldo.

Il poliedrico attore lucano, apprezzato sia dal pubblico sia dalla critica, ha vestito i panni di Antonio Di Pietro in 1992, la fiction ideata da Stefano Accorsi (ha partecipato anche al sequel 1993). Si potrebbe andare avanti ancora tanto a parlare delle tappe importanti della carriera di Antonio Gerardi, capace di passare da personaggi comici come Rocco Tancredi di Non Dirlo al Mio Capo 2 a ruoli da antagonista come ne La Porta Rossa.

L’attore, che fa parte del cast della serie Vivi e lascia vivere, è legato da diversi anni a una donna di nome Micaela. La coppia ha quattro figli: Agostino, Gian Maria e le gemelline Vittoria ed Emma. In un’intervista rilasciata al settimanale Gente nel 2017, Gerardi si è descritto come un papà giocherellone e ha dichiarato di non riuscire a stare più di tre giorni lontano dai suoi bambini. Concludiamo ricordando che l’attore è presente su Instagram con un account i cui contenuti sono accessibili solo ai follower confermati.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Perché è famoso Antonio Gerardi