Cosa sappiamo di Non mi uccidere, trama e cast del film

Dal 21 aprile su tutte le piattaforme digitali il film Non mi uccidere, liberamente ispirato all'omonimo libro

Il primo libro di una trilogia dalle tinte dark, nata dalla penna di un’indimenticabile scrittrice, un’ambientazione italiana e un cast molto interessante: sono solo alcuni dei tanti ingredienti che compongono Non mi uccidere, il film che presto arriverà su diverse piattaforme streaming.

L’appuntamento da segnare in agenda è a partire dal 21 aprile quando la pellicola sbarcherà sulle piattaforme digitali. Alla regia, e alla sua seconda prova dietro la macchina da presa per un lungometraggio, Andrea De Sica, mentre tra i protagonisti ci sono Alice Pagani, che interpreta Mirta, e Rocco Fasano che porta sullo schermo Robin.

Un progetto molto atteso, soprattutto da chi ha letto e apprezzato la trilogia di  romanzi di Chiara Palazzolo, talentuosa autrice mancata nel 2012. Un film che mescola horror e formazione, senza rinunciare a un pizzico di romanticismo.

Alla regia Andrea De Sica, classe 1981, che nel suo curriculum ha all’attivo diversi progetti, tra questi si possono ricordare il film I figli della notte del 2017, che gli è valso la vittoria del Nastro d’Argento come miglior regista esordiente, e le tre stagioni della serie Netflix Baby. Proprio sul set della serie italiana, che si ispira liberamente alla vicenda delle baby squillo dei Parioli, ha conosciuto l’attrice Alice Pagani che in Non mi uccidere ha il ruolo della protagonista. Classe 1998, è una giovane interprete da tenere d’occhio e con un curriculum già molto interessante. Così come è giovane e di talento anche Rocco Fasano, classe 1993, che ha preso parte a diversi progetti tra cui si può ricordare – ad esempio – Skam Italia con Ludovica Martino.

La serie racconta di Robin e Mirta, innamorati e fidanzati. I due muoiono e la protagonista si risveglia sperando che lui faccia lo stesso. La sua natura  – però – è cambiata e mentre la giovane si mette sulle tracce di Robin, dovrà fare i conti con la nuova se stessa e con il pericolo che incombe su di lei.

La pellicola è liberamente ispirata a Non mi uccidere di Chiara Palazzolo, romanzo che verrà nuovamente pubblicato da SEM. Il film è prodotto dalla Warner Bros e alla sceneggiatura, oltre al regista, vede Gianni Romoli e il collettivo GRAMS. Nel cast, tra i tanti attori si possono ricordare: Silvia Calderni, Fabrizio Ferracane e Anita Caprioli. Da quando è stata annunciata l’uscita della pellicola non sono mancati i paragoni con Twilight, ma il libro e il film si discostano di molto dalla celebre saga nata dalla penna della scrittrice Stephenie Meyer.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cosa sappiamo di Non mi uccidere, trama e cast del film