Chi è Marika Sacco, la moglie di Giovanni Vernia

Marika Sacco è la moglie di Giovanni Vernia, attore ed ex volto comico di "Zelig", che condurrà "PrimaFestival"

Si chiama Marika Sacco ed è la moglie di Giovanni Vernia. L’attore ed ex volto comico di Zelig condurrà PrimaFestival, la striscia quotidiana che precede la kermesse musicale, al fianco di Giovanna Civitillo e Valeria Graci.

Per Giovanni Vernia non è la prima volta al Festival di Sanremo. Al RadiocorriereTv ha raccontato infatti che fu ospite nel 2010 nell’edizione condotta da Antonella Clerici con il suo personaggio Jonny Groove.

Nella stessa intervista il comico ha raccontato la sua prima reazione alla notizia del compito affidatogli: “Una bellissima risata con il batticuore. Chi non gioirebbe di una notizia del genere, tra l’altro totalmente inaspettata? Con mia moglie ci siamo commossi. È sicuramente una bellissima occasione”.

Il loro è stato sempre un amore lontano dai riflettori: Giovanni e Marika si sono conosciuti a Roma, quando lui lavorava alle Poste. Un vero e proprio colpo di fulmine per l’attore, che ha cercato un modo per mettersi in contatto con lei e corteggiarla. Ai microfoni di Vieni da Me, intervistato da Caterina Balivo, ha raccontato come nacque la loro relazione: “Stavo insegnando un software ai dipendenti. Mi piacque, cercai la sua email e cominciai a scriverle visto che mi mandarono a Siena. Non dico dove, ma potete immaginare e si è visto da come è andata a finire”.

Pochi anni dopo e nonostante il suo primo no, i due hanno costruito la loro bellissima famiglia: dopo aver coronato il loro sogno d’amore convolando a nozze, Giovanni e Marika si sono trasferiti a Milano. Dal loro matrimonio sono nati Matilda, nel 2010 e Giulio Louis, venuto al mondo nel 2012.

Alla Balivo aveva anche raccontato l’origine dei nomi dei suoi figli: “Perché mia figlia si chiama Matilda? La discoteca dove andavamo si chiamava così. Ci andavamo ogni giovedì sera. Giulio Louis doveva chiamarsi Giulio, ma un mese prima della sua nascita venne a mancare mio padre. Volevo chiamarlo come lui, quindi siccome Giulio Luigi non era bello, scegliemmo Giulio Louis perché a mio padre piaceva la Francia e la sua eleganza”.

Per Vernia la moglie Marika è sempre stata di enorme supporto. Fu proprio lei a spingere Giovanni a credere nel suo sogno e tentare la fortuna nel mondo dello spettacolo: “È il mio pilastro. Quando feci Zelig ero country manager di questa azienda americana. Percepivo anche uno stipendio importante. Ho tenuto insieme le due vite per un anno, poi nel 2009 ebbi l’ultimatum dalla mia agenzia. Io non volevo lasciare il lavoro, mia moglie mi disse di provarci“.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Marika Sacco, la moglie di Giovanni Vernia