Mara Venier rischia una multa per il gesto con Romina Power: è polemica

Dopo l'abbraccio con Romina Power a Domenica In e le polemiche in Rai, Mara Venier rischia una multa

Si parla di una possibile multa dopo il gesto di Mara Venier nell’ultima puntata di Domenica In. L’abbraccio con Romina Power, arrivato al termine di una toccante intervista, ha scatenato accese polemiche. Alla presa di posizione del consigliere Rai Laganà è seguito un post su Facebook di Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai

“Mara Venier  – ha scritto – con il suo comportamento di fronte a milioni di telespettatori mette a rischio il rispetto delle misure per il contenimento del contagio da coronavirus. La sua battuta ‘non me ne frega niente che non dobbiamo abbracciarci’, rivolta a Romina Power, ha rappresentato un episodio inqualificabile di deliberata sconfessione delle norme per il distanziamento, proprio sulla prima rete del servizio pubblico, peraltro nella puntata finale della stagione che ha fatto registrare ascolti molto alti. Il Cda Rai – si legge ancora -, a maggior ragione dopo la dura presa di posizione del consigliere Laganà, affronti la vicenda e valuti se non sia doveroso quantomeno comminare una multa o comunque una sanzione alla conduttrice”.

L’abbraccio fra Mara Venier e Romina Power è arrivato nel corso di un’intervista molto emozionante. A pochi giorni dalla morte della sorella Taryn, l’ex moglie di Al Bano Carrisi ha voluto ricordare una delle persone più importanti della sua vita, scomparsa dopo una battaglia contro la leucemia. “La sua presenza qua mi dimostra ancora di più il legame così e speciale che c’è tra me e Romina Power”, ha esordito Mara, presentando l’attrice americana, che sin dal suo ingresso in studio è apparsa commossa.

Un momento commovente in cui entrambe si sono lasciate andare: “Non ci dovremmo abbracciare, ma vieni qui”, ha detto. “Non me ne frega niente che non ci dobbiamo abbracciare, ti abbraccio lo stesso – ha replicato Romina -. Quando prendo un impegno non mi sembra giusto cancellare questo impegno con te. Ci darà l’occasione di ricordare quanto era speciale mia sorella. Nessuno se lo aspettava. Non dovrebbe mai succedere che la più giovane se ne va prima della più grande. E poi tutti dovremmo vivere almeno fino a 80 anni, tutti. Non è giusto che la vita venga tagliata così. Lei era la più spirituale di noi, ci ha insegnato a tutti a meditare. La spiritualità ce l’ha insegnata lei”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mara Venier rischia una multa per il gesto con Romina Power: è polemi...