GF Vip, Francesco Oppini e le frasi sessiste: niente squalifica e la Parietti va contro il figlio

Colpo di scena al "GF Vip": Francesco Oppini non è stato squalificato anche se Alba Parietti si è schierata contro di lui

Nella Casa del Grande Fratello Vip la tensione è alle stelle e puntata dopo puntata si delineano nuovi equilibri e vari schieramenti.

Quello che è emerso chiaramente, fin dall’inizio della puntata, è il clima di guerra aperta tra Francesco Oppini e Dayane Mello. I due inquilini nelle prime settimane sembravano avere un certo feeling, ma dopo qualche tempo tra i due i rapporti sembrano essersi incrinati, tanto che nel corso dell’ultima puntata i due si sono nominati a vicenda.

Ma ad attirare l’attenzione del pubblico, già nei giorni scorsi, sono state delle frasi infelici pronunciate dal figlio di Alba Parietti prima sulla modella brasiliana e poi su Flavia Vento. Mentre si parlava di una cena che i concorrenti avrebbero dovuto fare una volta concluso il programma, a proposito di Dayane Francesco ha detto: “A Verona la violentano”. Accortosi subito dello scivolone ha provato a correggersi, aggiungendo: “Ma nel senso buono, perché la disturbano”.

Dopo l’uscita infelice sulla coinquilina, dopo poche ore, Oppini ha fatto un altro scivolone, parlando di Flavia Vento: “Una donna così rischi di ammazzarla di botte… Guarda che quelle così, io credo che ad alcuni uomini facciano venire voglia di alzare le mani”, ha confessato a Tommaso Zorzi, che cercava di arginare l’amico.

Le battute sessiste ovviamente sono state oggetto di discussione durante la puntata: Alfonso Signorini infatti ha mostrato a Francesco e ai suoi compagni di avventura i momenti in cui sono state pronunciate, offrendogli la possibilità di scusarsi con le dirette interessate.

Oppini ovviamente ha cercato di giustificarsi, sostenendo che quelle erano delle “battute” estrapolate da discussioni più ampie e articolate. Ma incalzato da Signorini e resosi conto della gravità delle sue affermazioni, Francesco ha ammesso: “Si è vero, non sono difendibile e ho fatto una grande ca****a. E accetterei la squalifica perché me lo merito”.

Il conduttore poi ha voluto fare ascoltare a Oppini anche delle parole scritte sui social dalla madre, che in più di un’occasione si era schierata in difesa del figlio. Questa volta Alba Parietti ha voluto dissociarsi totalmente dalle affermazioni di Francesco:

Se Francesco ha fatto realmente battute (venute male) e ha offeso due signore per il gusto della battuta conviviale, non importa quale fosse il contesto, perché sono frasi che non si dicono e offendono le donne in generale e toccano temi su cui non si deve permettere mai di scherzare. Deve chiedere scusa senza tante giustificazioni, che ce ne siano state o no è totalmente irrilevante. Si deve chiede sempre scusa se si offende la sensibilità di qualcuno e una categoria di persone troppo spesso vessate.

La Parietti, sempre in prima linea nella difesa delle donne, ha anche aggiunto: “Il contesto e il tono scherzoso non sono alibi sufficienti, siamo in televisione e passa un esempio importante”.

Quello che stupisce è la decisione del Grande Fratello: il programma infatti ha deciso di non prendere provvedimenti nei riguardi di Oppini e risparmiargli quindi la squalifica. Eppure – sia in questa edizione, come nel caso di Denis Dosio, che in stagioni passate – sono stati allontanati dalla Casa tanti altri concorrenti.

Una puntata decisamente difficile per Signorini, che ha dovuto scontrarsi anche con Paolo Brosio, che ha usato un linguaggio molto ambiguo all’interno della Casa. Senza dimenticare poi Maria Teresa Ruta, che si è dovuta difendere dalle accuse dell’ex moglie del marito Roberto, che nel salotto di Barbara D’Urso ha incolpato la showgirl di aver fatto naufragare il suo matrimonio.

E proprio la conduttrice napoletana è intervenuta, in collegamento telefonico, per uno scherzo telefonico alla Contessa De Blanck. Un gesto che ha riportato di nuovo, dopo un po’ di tensione, il sorriso nella casa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GF Vip, Francesco Oppini e le frasi sessiste: niente squalifica e la P...