George Clooney e Amal puntano a una nuova casa da 8 milioni e sfruttano Laglio per raccogliere fondi

George e Amal Clooney sono in trattative per acquistare una proprietà con vigneto nel sud della Francia e mettono in palio un weekend con loro sul lago di Como per beneficenza

George Clooney e Amal hanno messo gli occhi su una nuova casa nel sud della Francia, naturalmente dotata di tutti i comfort e di un vigneto da 10 ettari. Il prezzo della fantastica magione? Circa 8 milioni (per la precisione 7.900.000 di euro). Se l’acquisto andasse in porto si ritroverebbero Brad Pitt come vicino. Proprio a lui George ha svelato come raccogliere fondi da destinare in beneficenza, mettendo in palio un weekend in sua compagnia nella villa di Laglio, sul lago di Como.

Secondo indiscrezioni riportate dal Daily Mail, George, che ha compiuto 60 anni, e Amal Clooney sono a un passo da acquistare nel sud della Francia, a Brignoles nel Var, una proprietà conosciuta come Domaine de Canadel, nelle vicinanze di Château Miraval, il castello in cui Brad Pitt produce champagne. Si tratterebbe per George di un nuovo investimento nel mattone che pare non comporti la vendita della villa sul lago di Como cui è particolarmente affezionato.

La magione francese è dotata di piscina, campo da tennis e di un esteso vigneto che la star di Hollywood potrebbe sfruttare per produrre del vino, seguendo in tal senso le orme del suo amico Brad.

George Clooney casa

George Clooney e la proprietà da 8 milioni

La proprietà è immersa in un parco di 172 ettari e l’edificio principale risale al XVIII secolo. Strutturato su tre piani e dotato di ampi spazi, è stato ristrutturato negli anni Novanta dall’architetto Bruno Lafourcade. Ricoperta da rampicanti, la casa è resa graziosa dalle persiane blu e possiede un ampio patio dove intrattenere gli ospiti. All’interno si trovano numerose camere da letto, salotti arredati con gusto, una libreria e una cucina spaziosa.

George Clooney casa

La casa con le persiane blu

Accanto alla villa, si trova una casa più piccola riservata al custode. I giardini sono estremamente curati e c’è persino un uliveto privato. Stando al sindaco di Brignoles, Didier Brémond, l’affare sarebbe già stato concluso. Infatti, ha dichiarato a France Bleu: “George Clooney è venuto soprattutto per cercare tranquillità e non necessariamente per aprire una grande azienda vinicola. Ha comprato questa proprietà per riposarsi”. Secondo indiscrezioni l’attore e sua moglie Amal sarebbero in trattative con una coppia australiana, attuale proprietaria del domaine.

In attesa di vederli vicini di casa, Clooney ha spiegato con una punta di ironia a Brad Pitt il modo più facile per raccogliere fondi da donare in beneficenza. Naturalmente con la complicità di Amal. La coppia sta collaborando con Omaze e hanno messo in palio un viaggio sul lago di Como dove il fortunato vincitore uscirà con loro. Per avere la possibilità di trascorrere del tempo coi signori Clooney, bisogna fare una donazione alla Fondazione Clooney per la giustizia che sostiene la giustizia contro la violazione dei diritti umani.

George Clooney casa

Il vigneto

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

George Clooney e Amal puntano a una nuova casa da 8 milioni e sfruttan...