Il dramma di Flavia Vento: “Sono piena di debiti”

Nel salotto di Domenica Live ha raccontato che ha circa 30mila euro di debiti: tutti per colpa delle multe

Dieci anni senza pagare multe e ora Flavia Vento si è ritrovata piena di debiti, a raccontarlo è lei stessa nel salotto di Domenica Live.

La padrona di casa Barbara D’Urso infatti l’ha ospitata nel contenitore domenicale di Canale Cinque e le ha chiesto se era vero quello che aveva letto su diverse interviste, ovvero che è sommersa di debiti: “No – ha risposto Flavia Vento –  debiti no, ho delle multe. Che non ho pagato perché in quel momento non potevo farlo. Per cui mi è arrivata una cartella abbastanza alta”.  La soubrette ha voluto sottolineare che non sono state causate dalla sua guida: “Lo faccio benissimo – ha chiarito – magari andavo a 10 chilometri orari in più e c’era l’autovelox”. Sanzioni che si sono trasformate in debiti col Fisco che non ha pagato, perché come ha spiegato lei stessa, non poteva. Una mancanza che ha peggiorato la situazione. Infatti se dieci anni fa il balzello ammontava a 148 euro, ora la cifra è salita a cinquemila euro.  Una questione che alla Vento sta a cuore, infatti ha dichiarato a Domenica Live che vorrebbe chiedere all’Agenzia delle Entrate come una multa del 2008 possa essere arrivata a una simile cifra.

Oltre a non potersi permettere di pagare “perché avevo altre cose”, ha sottolineato, le è anche capitato di non ricevere la cartella, dal momento che ha cambiato domicilio. Insomma una situazione che è andata peggiorando, infatti la multa che oggi è lievitata fino a raggiungere la cifra di cinquemila euro non è l’unica, pare infatti che il suo debito ammonti a circa 30mila euro come le ha ricordato la presentatrice.

Flavia Vento a Domenica Live si è mostrata con la solita ironia che la contraddistingue, nonostante l’argomento fosse piuttosto spinoso e a dispetto dei commenti, contrari alla sua posizione, espressi dagli altri ospiti in studio. Infatti poi ha voluto ribadire: “Credo che tutti gli Italiani siano strozzati da Equitalia e dai debiti che hanno, se derivano da tasse o da multe non c’entra niente: sempre debito è”. Multe per parcheggi non pagati o fatti male, ma per Flavia Vento non ci sono dubbi: “Non è che queste multe sono un po’ troppo elevate? Sono convinta di essere presa in giro dallo Stato Italiano”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il dramma di Flavia Vento: “Sono piena di debiti”