Camila Cabello, nuova Cenerentola che se frega dei chili in più

Camila Cabello, pop star e nuova Cenerentola al cinema, posta un video in cui spiega perché è importante non vergognarsi del proprio corpo, smagliature e kg in più compresi

Non siamo in guerra con il nostro corpo: siamo donne vere con curve e cellulite, smagliature e grasso. Siamo umane e va bene così” con questo messaggio di body positive e accettazione di sé Camila Cabello, 24 cantante e attrice cubana naturalizzata Usa, attuale fidanzata di Shawn Mendes, ha fatto il giro dei social e del mondo.

Camila, che sarà Cenerentola nel nuovo musical in uscita in streaming su Amazon Prime Video dal 3 settembre 2021, ha infatti postato su Tik Tok e a seguire sugli altri suoi account social un video dal titolo  I luv my body in cui racconta di aver provato vergogna del suo corpo imperfetto (secondo i canoni standard) e della sua pancia non perfettamente piatta, mentre stava correndo. Ma di essersi subito vergognata per questa cosa.

“Stavo solo correndo al parco e pensando ai fatti miei mentre cercavo di tenermi in forma e in salute, quando ho notato che il top che indossavo lasciava scoperta la mia pancia e non era piatta. E non stavo nascondendo il mio ventre, semplicemente perché stavo correndo e non ero lì a sistemarmi i pantaloni ogni secondo”. A quel punto ho pensato: “Dannazione, sto provando vergogna per il mio corpo”.

“Ho ricordato a me stessa che essere in guerra con il tuo corpo è così fuori moda“, ha aggiunto Camila.

La Cabello ha continuato il suo video spiegando di essere “grata per questo corpo che mi permette di fare ciò che voglio e devo fare”.

Ha concluso il post sul body positive dando ai suoi fan una panoramica completa del suo corpo mentre cantava il ritornello della canzone di Aretha Franklin Something He Can Feel.

Nei giorni successivi la cantante-attrice è tornata sull’argomento con altri contributi video in cui ribadiva il concetto: “Ho la cellulite, le smagliature e ingrasso anche io!”: Camila Cabello ha poi promesso di continuare a usare la sua piattaforma per promuovere la body positivity. Così da essere di esempio a aiuto per tutte le ragazze come lei, ma che in qualche modo (sbagliato) non si sentono in pace con il proprio corpo. “Siete donne vere così come siete” dice Camila. Che è riuscita ad accettarsi già a 24 anni. E non è da tutti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Camila Cabello, nuova Cenerentola che se frega dei chili in più