Buongiorno, mamma!, la seconda stagione della fiction con Raoul Bova si farà

La conferma arriva dalle parole dell'ad di Lux Vide in un'intervista al mensile Tivù

Già al lavoro sulla seconda stagione di Buongiorno, mamma!: la fortunata serie televisiva con Raoul Bova andata in onda su Canale 5. A dare la conferma è stato Luca Bernabei, amministratore delegato di Lux Vide, la società di produzione della fiction.

L’ad lo ha detto in un’intervista rilasciata al mensile Tivù. Facendo il punto sui  vari progetti, tra le numerose cose dette, ha affermato: “Stiamo già lavorando alla seconda stagione di Buongiorno, mamma!, così come siamo alle prese con la seconda stagione di Doc – Nelle tue mani”. Buone notizie, dunque, per i tanti fan della serie andata in onda dal 21 aprile al 27 maggio per un totale di 12 episodi (sei puntate).

La fiction è diretta da Giulio Manfredonia, la sceneggiatura è a cura di Lea Tafuri, Mario Ruggeri ed Elena Bucaccio, quest’ultima ha raccontato di essersi ispirata alla storia di Angela Moroni, una mamma rimasta in coma per 29 anni e vegliata per tutto questo tempo dal marito e dai figli.

La serie tv ripercorre la storia della famiglia Borghi tra passato e presente, la trama infatti segue le loro vicissitudini dal 1995 a oggi. Il cast è di tutto rispetto e composto da attori molto amati. A partire da Raoul Bova che interpreta Guido Borghi, insegnante e preside molto innamorato della moglie Anna (dal 2013 in coma), interpretata dall’attrice Maria Chiara Giannetta. Quattro i figli della coppia: Francesca, Jacopo, Sole e Michele, interpretati rispettivamente da Elena Funari. Matteo Oscar Giuggioli, Ginevra Francesconi e Marco Valerio Bartocci. Nel cast si possono ricordare anche Agata Scalzi portata sullo schermo da Beatrice Arnera e  Stella Egitto nel ruolo di Maurizia Scalzi amica di vecchia data di Anna.

Un progetto televisivo che è piaciuto al pubblico, che lo ha seguito sin dalle prime puntate e che lo ha premiato con il record di share nel corso dell’ultima puntata.

A chiusura della prima stagione  Raoul Bova che aveva scritto in un post Instagram: “Grazie a tutti voi e ai vostri commenti,emozioni e parole di sostegno. Arrivederci a presto”, parole che forse potevano far sperare in una seconda stagione, ora confermata: ottima notizia per tutti coloro che si sono appassionati alla storia della famiglia Borghi e ai misteri che aleggiano nella trama.

La prima stagione della serie è stata girata nel Lazio, in particolare  nell’area del lago di Bracciano.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno, mamma!, la seconda stagione della fiction con Raoul Bova s...