Amici 21, Todaro deluso da Mattia e Christian: “Sfida imbarazzante”

Il maestro di danza si è sentito in dovere di rimproverare i suoi ballerini per essere finiti in sfida dopo non essersi presi cura della pulizia delle casette

Momenti di tensione ad Amici 21, con un Raimondo Todaro letteralmente furibondo con due dei suoi allievi – Christian e Mattia – finiti in sfida per non essersi presi abbastanza cura delle casette. Il rimprovero di Maria De Filippi è arrivato durissimo e per tutti gli allievi, che sono stati convocati per essere messi al corrente del provvedimento disciplinare che la produzione ha deciso per loro. Quattro sono stati gli allievi indicati dagli altri compagni, compreso Luca D’Alessio che ha iniziato a lavorare duramente per superare la prova.

Amici 21, la delusione di Raimondo Todaro

Il nuovo insegnante di danza non ha potuto credere a quello che si è trovato davanti agli occhi. Due dei suoi allievi sono stati indicati dai compagni per la sfida-punizione, stabilita come provvedimento disciplinare voluto dalla produzione. “Una sfida imbarazzante“, ha detto Todaro, che ha voluto anche ribadire quale sia il valore del rispetto per un artista: “Quando io ti ho mandato la prima lettera Mattia, che cosa c’era scritto? Per me la prima cosa è il rispetto e l’educazione. La cosa più grave è che voi non avete il rispetto delle altre persone, come si è dimostrato da questa votazione”.

Todaro ha inoltre ricordato loro quanto sia alto il rischio di eliminazione, poiché i ballerini scelti sono stati selezionati tra quelli più promettenti: “Non ci sarà un giudice esterno a giudicare le vostre sfide, saremo noi a farlo. Io se trovo due ballerini che vi equivalgono non scelgo voi, ma scelgo loro, perché non ve lo meritate! Fossi in voi mi vergognerei, metterei la testa sotto terra! Ringraziate che non vi abbiano sbattuti fuori direttamente!”.

Anche LDA affronta la sfida

A temere di dover lasciare la scuola non sono stati solo Christian e Mattia, ma anche LDA, rimproverato con fermezza da Rudy Zerbi. Il suo professore di canto gli aveva già sospeso la maglia per il comportamento ma sembra che il figlio di Gigi D’Alessio non abbia ancora compreso in pieno la lezione. Il suo atteggiamento è comunque quello giusto per affrontare una prova così importante e con la quale si sta giocando la sua permanenza nella scuola. Si è infatti messo a lavorare duramente per vincere la sfida: “Questa volta, non ce ne sarà per nessuno”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amici 21, Todaro deluso da Mattia e Christian: “Sfida imbarazzan...