Raffaella Carrà, le sue ceneri all’Argentario per l’ultimo addio

Attesa per il 5 agosto la messa e l'arrivo delle ceneri dell'artista all'Argentario

Quello dedicato a Raffaella Carrà sembra un lunghissimo saluto senza fine: prima la scomparsa improvvisa che nessuno si aspettava, gli infiniti omaggi (sia televisivi che nelle piazze del mondo), poi il corteo lungo le strade di Roma e presso i luoghi dove Raffaella ha costruito la sua carriera televisiva e infine i funerali all’Ara Coeli lo scorso 5 luglio. Ora, a quasi un mese dalla sua scomparsa, il mondo intero deve prepararsi all’ultimo saluto a Raffaella, in quello che di fatto sarà anche il suo ultimo viaggio.

Come da lei disposto, dopo il funerale le ceneri della Carrà hanno raggiunto San Giovanni Rotondo per un saluto a Padre Pio, al quale l’artista era molto devota, l’ultima tappa del suo viaggio però sarà giovedì 5 agosto: alle 11:30 del mattino è prevista infatti la messa presso la Chiesa di Santo Stefano Protomartire al Monte Argentario. È qui che le ceneri di Raffaella si fermeranno.

L’Argentario era uno dei luoghi del cuore di Raffaella Carrà e Sergio Japino rispetterà fino all’ultimo le sue volontà. L’organizzazione ha fatto sapere che l’ingresso in Chiesa sarà aperto al pubblico, naturalmente secondo il rispetto delle attuali norme di sicurezza, tra cui il distanziamento e i posti contingentati.

In questo lembo di terra nella provincia di Grosseto in Toscana, Raffaella Carrà ha trascorso diversi periodi felici della sua vita, qui aveva anche una palestra in cui si allenava durante la sua permanenza nella villa di Cala Piccola: poche settimane prima della sua scomparsa, la stessa Raffaella aveva donato la struttura ai volontari della Confraternita della Misericordia: il suo gesto, col senno di poi, assume un significato ancora più profondo.

Il viaggio di Raffaella termina in Toscana ma il suo ricordo rimane vivo nei fan, attraverso le canzoni e le immagini di repertorio che hanno scritto pagine e pagine della cultura e della società del nostro Paese. Nemmeno gli omaggi a lei dedicati si fermano: sulle reti Rai ancora oggi si susseguono le puntate di Carramba! Che Sorpresa, Madrid le ha dedicato una piazza, Bellaria-Igea Marina le ha intitolato il lungomare e siamo sicuri che altre dimostrazioni di stima e di affetto si susseguiranno nei prossimi mesi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Raffaella Carrà, le sue ceneri all’Argentario per l’ultim...