Melita Toniolo: la sua lezione agli haters sul body shaming

Melita Toniolo pubblica una foto in costume e dà una risposta agli haters da manuale. Per noi, è lei la regina dell’estate

Melita Toniolo è bellissima. Classe 1986, mamma e compagna felice (rispettivamente di Daniel, nato a dicembre 2017 e del comico Andrea Viganò, dal 2015), l’ex Diavolita super sexy della tv si è allontanata un po’ dal piccolo schermo, per fare la mamma a tempo pieno.

Sui social, però continua ad avere molti follower, più di un milione per la precisione, che la seguono, la amano e la criticano, anche. E molto. Perché Melita, come tutte le donne diventate mamme e non necessariamente fissate con determinati schemi, esibisce nelle foto un fisico meravigliosamente morbido e sensuale. Che noi vediamo perfetto, qualcuno evidentemente no e trova ogni occasione buona per farle notare quel grammo di pancetta in più.

Lei, che tempo fa aveva pubblicato una foto in costume commentando proprio “Ci sono momenti in cui vale il principio delle tre a: ascoltarsi, accettarsi, amarsi”, è  tornata spesso sull’argomento del body shaming e lo ha fatto nel migliore dei modi: con l’arma dell’ironia. Forse la migliore arma possibile, segnale di grande intelligenza per chi la possiede.

E così Melita ha iniziato a postare sue foto in bikini, costume intero, fregandosene di filtri e fiato trattenuto, esibendo con orgoglio anche pancette e morbidezze. Al suono di “I love carbonara”.

L’ultima foto la vede seduta, in costume e il commento: “Ciao haters, questa foto è solo per voi: volevo farvi sfogare ancora un po’ e avvisarvi che per agosto ho coperto gli addominali con la pasta al sugo, la coca cola e qualche moscow mule. A settembre si vedrà. A presto, ciao!🙋🏻‍♀️

Per noi, è indubbiamente  lei la regina dell’estate.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Melita Toniolo: la sua lezione agli haters sul body shaming