Kasia Smutniak: “Rendete visibile” (senza vergogna)

Kasia Smutniak prosegue la sua campagna di sensibilizzazione social sulla vitiligine: “Rendete visibile ciò che senza di voi non sarebbe visto”

Kasia Smutniak, donna meravigliosa davanti e dietro le telecamere, torna a parlare della vitiligine che l’ha colpita. Mettendoci la faccia, in tutti i sensi.

L’attrice, che ad agosto, con un post su Instagram aveva rivelato di soffrire di vitiligine da qualche tempo, posta una sua bellissima foto in primo piano, con il viso e le mani segnate dalle macchie tipiche di questa malattia della pelle, e scrive accanto, molto semplicemente: “Rendete visibile quello che, senza di voi, forse non potrebbe mai essere visto. (Robert Bresson)”.

Kasia aveva raccontato ad agosto di aver imparato ad accettare il bello e il brutto che la vita ci porta, e ad amare i propri difetti. Un percorso non certo facile, come ha confessato, che ha impiegato anni a completare. Ma che alla fine l’ha portata a fare sua questa frase:
“FATTI AMARE PER I TUOI DIFETTI CHE I PREGI LI SANNO AMARE TUTTI”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kasia Smutniak: “Rendete visibile” (senza vergogna)